Cabtutela.it

Da novembre del 2018, lo spazio educativo Punto Luce di Bari vecchia accoglie 2mila minori baresi (da 0 a 16 anni) che quotidianamente frequentano le attività legate a Save The Children per combattere la povertà educativa e sostenere i genitori in condizioni di difficoltà. La struttura situata nel borgo antico in largo Annunziata da 600 mq a parte di una rete nazionale di 23 Punti Luce e 14 Spazi Mamme. Con biblioteca, area internet, zona per il cucito e ampia baby room. Il servizio è svolto in collaborazione con Comune e Municipio I insieme all’associazione Mama Happy.

L’esperienza di gioco e formazione in un quartiere difficile, come altri della città, è stata raccontata da Alessia, una delle operatrici specializzate del centro educativo Punto Luce.

Metti una piazza, dei ragazzi e persone disposte a giocare. Grazie infinitamente all’associazione Tou Play di Bari, con cui in questi mesi ci siamo dedicati al divertimento sano ed intelligente dei bambini, mostrando come il gioco può essere altamente educativo e strumento di inclusione.

Non esistono ragazzi e ragazze “difficili”. Il difficile è riuscire a non reiterare lo stesso atteggiamento che quei ragazzi si aspettano da ogni adulto. Esclusione, giudizio, etichettamento. Interrompere questa modalità di rapportarsi ad ognuno di loro inevitabilmente richiede uno sforzo ben più importante. Ci si deve credere davvero. Non si deve mollare davanti alle loro difese. Anche se a volte risulteranno molto aggressive.
Oggi per l’ennesima volta, ho avuto la riprova che il gioco, il coinvolgimento e l’incoraggiamento possono rimandare anche solo per un attimo, uno sguardo diverso a chi quello sguardo giudicante, se lo sente e se lo porta addosso in ogni momento. E da quello si difende. A suo modo. Con i mezzi che conosce.Oggi più che mai, sono fiera e grata per le potenzialità che il mio lavoro mette continuamente sui miei passi.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui