Cabtutela.it

Il Bari raccoglie un altro punto in trasferta, troppo poco per restare al passo della Reggina vincente anche in trasferta nel derby contro il Catanzaro. Il 2 a 2 finale (reti di Laribi e Simeri) mette definitivamente la parola fine ai sogni di primo posto. Il +10 della Reggina in classifica è una pietra tombale sul campionato, al Bari il compito di conservare il secondo posto in classifica e giocare ogni chance ai play off. Anche in Umbria il Bari ha mostrato i suoi limiti attuali, incapace di mantenere il vantaggio, ha poi persino rischiato di perdere. Pareggio tutto sommato giusto.

Per la sfida contro la Ternana, mister Vivarini rinuncia a Simeri in attacco per fare spazio a D’Ursi in coppia con Antenucci. In difesa Perrotta al posto di Sabbione, rientra Maita a centrocampo. Ecco la formazione titolare:

Frattali; Ciofani, Di Cesare, Perrotta, Costa; Bianco, Maita, Scavone; Laribi; Antenucci, D’Ursi


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui