MERCOLEDì, 22 MAGGIO 2024
73,328 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,328 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Coronavirus, a Bari negoziante regala fiori: “Per portare gioia nelle vostre case”

Pubblicato da: redazione | Gio, 12 Marzo 2020 - 18:30
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

«Sono destinati a sfiorire chiusi nel mio negozio, invece possono portare un pò di gioia nelle vostre case. Omaggio, #andràtutto bene, #restateacasa». È il messaggio scritto su un foglio di carta all’esterno di un fioraio nel centro di Bari. Il negozio si chiama «Paesaggi» e si trova in via Putignani, chiuso come molto attività commerciali in base alle nuove disposizioni del Governo per il contenimento del coronavirus.

All’esterno del locale, davanti alle saracinesche semichiuse, ci sono secchi con all’interno fiori colorati, rose, tulipani e ortensie. Ogni volta che qualcuno, passando e dopo aver letto il biglietto, prende un mazzo, un braccio dall’interno riempie il secchio di altri fiori«. »Piccolo ma significativo gesto di una commerciante che apre il cuore, serve anche questo in questi momenti, non so chi tu sia ma…grazie«, commenta qualcuno su Facebook postando la foto del locale chiuso con i fiori sul marciapiedi.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Obesità, è curabile con un approccio...

 E' stata firmata al Lido di Venezia, la Venice Declaration 2024 in occasione...
- 21 Maggio 2024

Puglia, dalla Regione 15 milioni per...

Quindici milioni di euro per procedere alla liquidazione delle somme restanti...
- 21 Maggio 2024

Vendevano fitofarmaci illegali, maxi sequestro nel...

Vendevano fitofarmaci illegali per un valore commerciale di 220mila euro. È...
- 21 Maggio 2024

Salute, dalla Regione Puglia ok a...

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Puglia la legge...
- 21 Maggio 2024