Cabtutela.it
acipocket.it

Il commissario straordinario per l’emergenza sanitaria Domenico Arcuri ha firmato oggi l’ordinanza con cui dispone la stipula del contratto di cessione gratuita della licenza d’uso sul software e di appalto di servizio gratuito con la società Bending Spoons per la app Immuni che servirà a ricostruire i contatti avuti e quindi ad arginare una possibile diffusione del coronavirus. Lo rivela Repubblica.

La app che non sarà  obbligatoria ma scaricabile solo in modo volontario, si comporrà di due parti.  Attraverso il Bluetooth sarà possibile rilevare la vicinanza tra due smartphone entro un metro e ripercorrere a ritroso tutti gli incontri di una persona risultata positiva al Covid-19, così da poter rintracciare e isolare i potenziali contagiati. Una volta scaricata, la  app conserva sul dispositivo di ciascun cittadino una lista di codici identificativi anonimi.

La app metterà a disposizione un diario clinico contenente tutte le informazioni più rilevanti del singolo utente con aggiornamenti sullo stato di salute. Uno strumento utile per monitorare l’andamento della malattia in caso di contagio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui