Cabtutela.it
acipocket.it

Sono in corso le procedure per l’acquisto di ulteriori nuovi 20 mezzi, tra cui compattatori, lavastrade e mezzi per il soccorso stradale. Prosegue, da un anno e mezzo, il processo di adeguamento e ammodernamento del parco mezzi di Amiu Puglia.

“L’obiettivo – scrive l’azienda municipalizzata – è far sì che il parco mezzi sia adeguato alle esigenze, ogni giorno crescenti, dei cittadini. Mezzi che possono muoversi con maggiore facilità anche nelle strade più strette, che possono provvedere al lavaggio in maniera più accurata e facilitano il lavoro dei dipendenti, velocizzando le operazioni e, al tempo stesso, ottimizzandole”.

Nel dettaglio, negli ultimi otto mesi – ovvero dall’estate 2019 – sono stati rottamati circa trenta mezzi, alcuni dei quali immatricolati tra l’inizio degli anni Ottanta e i primi anni Duemila. Si trattava, tra gli altri, di spazzatrici, lavanti e compattatori con tecnologie obsolete e ormai superate e che dunque necessitavano di essere sostituiti.

“Nello stesso periodo – prosegue Amiu – grazie a un’accorta politica di reinvestimento delle economie rivenienti dal Bilancio e di una più complessiva visione strategica che mira a migliorare il servizio fornito alla Città, Amiu Puglia ha provveduto all’acquisto di 24 nuovi mezzi”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui