Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Blitz questa mattina della Polizia Locale di Bari (Nuclei Annona, PG e Viabilità) con la Polizia di Stato in un circolo ricreativo nel Quartiere Libertà. All’interno sorpresi in 11 (tra soci e non soci) assembrati e senza mascherine a giocare a carte e bere alcolici. Sanzioni al Presidente e Gestore del Circolo perché lo teneva aperto nonostante il divieto Covid19 previsto in questi giorni. Gli importi delle 12 violazioni contestate prevedono il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria da 400 a 1000 euro e la chiusura dell’attività ricreativa da 5 a 30 giorni.

Il Circolo è stato sanzionato altresì per la somministrazione abusiva di alimenti e bevande. Disposta la chiusura immediata della sede. “L’irresponsabilità rilevata anche in questa circostanza è l’attestazione di quanta gente ancora non comprenda la situazione emergenziale che la Nazione sta vivendo. I controlli proseguono di concerto anche nei prossimi giorni con particolare attenzione anche a queste forme illecite di assembramenti”, commenta il comandate Palumbo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui