SABATO, 18 MAGGIO 2024
73,252 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,252 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, il coprifuoco non blocca l’esplosione dei fuochi d’artificio: decine di episodi

Pubblicato da: redazione | Gio, 13 Maggio 2021 - 15:30

Fanno esplodere i fuochi d’artificio in strada e ne abbandonano i residui. E’ accaduto a Bari, a denunciarlo un cittadino con una fotografia pubblicata poche ore fa sulla pagina ufficiale del sindaco, Antonio Decaro. Non si tratta di un caso isolato, sono moltissime le segnalazioni che giungono ogni giorno e che riguardano, in particolare, diversi territori nel barese.

Dal centro, sino alle periferie, è ormai abitudine consolidata quella di “festeggiare” facendo esplodere fuochi di artificio con amici e parenti. Ad aggravare il problema però, vi è anche l’abitudine di non ripulire. La città, molto spesso, si risveglia con le vie piene di residui, lasciando agli altri il compito di ripulire strade e auto che, spesso, assieme agli stessi cittadini, sono le vittime principali di questa usanza. “Festeggio con amici e parenti, sparo i fuochi per farlo sapere a tutti e far vedere come ci si diverte – ha commentato un cittadino sulla bacheca del Sindaco –  va bene, se però poi i residui dei fuochi non li raccogliete direi che era meglio che stavate rinchiusi in casa” – ha concluso sottolineando la problematica con una foto che racconta nel dettaglio l’accaduto.

Negli ultimi mesi, spesso, al gesto già di per sé illegale e pericoloso, si è aggiunto inoltre il fatto che moltissime segnalazioni hanno riguardato, in particolare, orari compresi nella fascia del coprifuoco, dunque dalle 22 alle 5. Solo tre settimane fa, un cittadino 61enne barese, era stato sorpreso, al quartiere Libertà, mentre stava innescando una batteria di fuochi pirotecnici, alle 22.30. Si tratta solo di uno dei moltissimi casi che investono, se non ogni giorno, almeno uno si e uno no, la città di Bari.

Foto Facebook

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Turismo, dalla natura all’architettura: ecco Pietrapertosa

Alla scoperta di Pietrapertosa: borgo nel cuore delle Dolomiti Lucane Situato...
- 18 Maggio 2024

Ex assessore di Bari indagato su...

Il Tribunale del Riesame di Roma ha annullato, disponendo anche la...
- 18 Maggio 2024

In un anno 8mila beni culturali...

Più di 8mila beni culturali restituiti allo Stato, tra cui opere...
- 18 Maggio 2024

Lite sfocia in un accoltellamento nel...

Un uomo di 39 anni intervenuto durante una lite ad Orta...
- 18 Maggio 2024