Cabtutela.it
acipocket.it

“Dopo tanto ragionare confermiamo a tutti voi che ripartiremo con tutte le attività da settembre con l’auspicio e l’impegno che la prossima stagione possa essere più fortunata della precedente”. L’annuncio è stato condiviso, questa mattina, sulla pagina Facebook ufficiale dello Stadio del Nuoto di Bari.

La struttura ricorda alla sua utenza che, secondo quanto disposto dal nuovo decreto sulle riaperture, gli impianti con piscine coperte potranno essere aperti agli utenti a partire dall’inizio di luglio, mentre quelli con vasche scoperte già dal prossimo 24 maggio. “Purtroppo, sapete anche che le vasche esterne scoperte dello Stadio del Nuoto non sono ancora utilizzabili in quanto dichiarate inagibili dagli uffici tecnici del Comune di Bari – si legge nel post – E bene, dopo tanto ragionare confermiamo a tutti voi che ripartiremo con tutte le attività da settembre con l’auspicio e l’impegno che la prossima stagione possa essere più fortunata della precedente”.

Lo staff della struttura sportiva assicura di essere al lavoro per i suoi fruitori e per la città, perché tutte le attività acquatiche praticate all’interno dell’impianto possano continuare ad essere, oltre che uno sport, una reale forma di aggregazione e crescita. “Vi garantiamo infine che tutti i recuperi saranno regolarmente consentiti in base a quanto previsto dalle disposizioni legislative vigenti – si precisa – Consapevoli del fatto che questo post vi lascerà un po’ di amarezza (la stessa che proviamo tutti noi) confidiamo nel fatto che comprenderete le motivazioni della nostra scelta e ci aiuterete a sentirne meno il peso”, conclude il post.

(Foto: Facebook Stadio del Nuoto)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui