Cabtutela.it
acipocket.it

Si sono tenuti questo pomeriggio nel cimitero di Triggiano i funerali di  Roberta Pistolato, 40 anni, e Angelo Vito Gasparro, 45 anni, la coppia deceduta nell’incidente alla funivia di Stresa Mottarone, in Piemonte. Le salme sono arrivate nella notte nella cittadina del Barese della quale le due vittime erano originarie, accompagnate dai genitori di Roberta Pistolato.  La camera ardente è stata allestita su iniziativa del sindaco di Triggiano, Antonio Donatelli, che ha predisposto percorsi differenziati per entrare e uscire, nel rispetto delle norme Covid. Alle 15 si è tenuto il funerale officiato secondo il rito dei testimoni di Geova. “Non rendiamo inutile il sacrificio di questi ragazzi”, ha detto il ministro che ha officiato la cerimonia. Le salme sono state salutate da un applauso. Tutto il comune di Triggiano si è stretto attorno ai familiari della coppia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui