Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Nulla più della scuola può rappresentare la ripartenza”. Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, nel suo discorso di avvio dell’anno scolastico nelle aule della regione, per cui ha espresso i suoi auguri agli studenti pugliesi di tutte le età.

“Care ragazze e cari ragazzi, oggi ricomincia l’anno scolastico. Non faccio affatto fatica a immaginare il vostro entusiasmo nel riprendere un percorso di studio, formazione e socializzazione il cui valore principale consiste nell’aiutarvi a realizzare nella vita qualcosa che vi renda soddisfatti di voi e utili agli altri – ha esordito il governatore – Non veniamo da un periodo facile, ma nulla più della scuola può rappresentare la ripartenza, il rimettersi in marcia, lo spalancare le finestre e riguardare il mondo dritto negli occhi”.

Michele Emiliano ha poi rivolto il suo pensiero agli insegnanti e alle famiglie, chiamate, come sempre, a sostenere gli studenti durante il loro percorso: “Insieme a loro coltiviamo la consapevolezza che è nelle aule e nei laboratori che si impara a vivere e a con-vivere, che si impara a rispettare le diversità e a lavorare sodo per ottenere un risultato – ha spiegato – È nella scuola che con fatica e impegno crescono nuovi cittadini consapevoli e responsabili. È nelle vostre aule che si realizza per voi non solo la conoscenza e l’apprendimento, ma anche la quotidiana bellezza della relazione con l’altro diverso da voi”.

“Vi giunga, quindi, il mio in bocca al lupo e il mio incoraggiamento allo studio e all’impegno. Confidate nei vostri insegnanti e nelle vostre famiglie, sapranno accompagnarvi come sempre con pazienza, competenza e passione. Auguri!”, ha concluso il governatore.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui