Cabtutela.it
acipocket.it

Cosimo Cannito, il sindaco di Barletta, si è dimesso. E’ accaduto questa mattina. Tra le motivazioni “la crisi politica che si è venuta a creare negli ultimi mesi”. “Auspico – si legge in una nota – una ricomposizione del quadro politico al fine di portare a termine le tante opere in cantiere, per il bene della città e nell’interesse esclusivo dei cittadini barlettani” – srive.

Cannito, socialista, era stato eletto nel giugno 2018 a capo di una coalizione di liste civiche. La decisione è arrivata in seguito ad una crisi amministrativa che si era resa evidente due mesi fa, quando in consiglio comunale, il bilancio consuntivo, era passato con un solo voto favorevole in più facendo ritrovare la maggioranza senza numeri per andare avanti.

Per queste ragioni, il 9 settembre scorso, Cannito aveva azzerato la giunta per definirne una nuova, nominata poi, sette giorni più tardi. Le dimissioni diventeranno effettive e irrevocabili trascorsi i 20 giorni dalla loro presentazione.

Foto Facebook Cannito


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui