MERCOLEDì, 28 FEBBRAIO 2024
71,331 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,331 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, bufera sulle bollette Tari. Picaro: “Niente sconto del 25% per il porta a porta”

Pubblicato da: redazione | Mar, 2 Novembre 2021 - 17:40

Bollette senza l’applicazione dello sconto del 25% sulla raccolta differenziata porta a porta, così come previsto dalla legge. E’ quanto sarebbe accaduto ad alcuni  cittadini di Santo Spirito e Palese. A denunciarlo, in un video pubblicato sui social, il consigliere comunale di Fratelli di Italia, Michele Picaro.

“Sono qui in diretta perché ho necessità di comunicare a tutti i cittadini che risiedono nei quartieri in cui viene applicato lo sconto del 25% sulla raccolta differenziata porta a porta di verificare che sui vostri avvisi sia stato applicato questo sconto – ha commentato nel video –  questa amministrazione ancora una volta fa parlare di sé. Sono stati inoltrati migliaia di avvisi senza che sia stato applicato il corretto sconto, questi vanno annullati e rideterminati” – ha specificato.

Si tratta, sottolinea ancora Picaro, di una riduzione di circa 50 euro all’anno per famiglia. “Ritengo che dobbiate verificare subito se quando vi arrivano gli avvisi è inserito o meno lo sconto – ha proseguito rivolgendosi ai cittadini – altrimenti vanno strappati e il Comune sarà tenuto a doverli rispedire con l’applicazione del 25% di sconto. Sono allibito, queste sono le notizie che mi giungono perché numerosi cittadini di Santo Spirito e Palese che hanno ricevuto in ritardo gli avvisi di pagamento lamentavano l’assenza dello sconto. Dopo la città sporca, la Tari che aumenta, anche gli avvisi in assenza della giusta premialità prevista dal regolamento non è stata applicata. Un complimenti all’amministrazione comunale che ancora una volta dimostra di essere incapace e oltre a far spendere soldi e risorse umane commette errori grossolani” – ha concluso poi chiedendo all’assessore Petruzzelli di dimettersi.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Inchiesta mafia a Bari, Sisto: “Giusto...

Prosegue la discussione in merito all'inchiesta "Cocdice interno" portata avanti dalla...
- 28 Febbraio 2024

Foggia, autista alla guida mentre beve...

È diventata virale l'immagine di un autista di autobus che, mentre...
- 28 Febbraio 2024

Interrogatori capi clan Bari, Parisi: “Già...

Ha risposto alle domande del gip il boss del quartiere Japigia...
- 28 Febbraio 2024

Bari, presentato il progetto di valorizzazione...

 La cultura dell’acqua pubblica si fa strada nell'ospitalità e nella ristorazione...
- 28 Febbraio 2024