aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Quirinale, Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia alla candidatura come Presidente della Repubblica. E’ quanto emerso dal vertice del centrodestra tenutosi in data odierna. Adesso, da parte del centrodestra, ha sottolineato Berlusconi, c’è la volontà di fare una proposta “all’altezza”, in grado di avere il massimo consenso possibile”.

L’ex premier ha poi rivolto l’attenzione a Mario Draghi dichiarando che “deve rimanere al suo posto” per completare l’attuale opera di governo. In generale, la linea di Forza Italia, secondo quanto dichiarato dal coordinatore azzurro Antonio Tajani nel corso dell’incontro, è che Mario Draghi non vada al Quirinale, ma rimanga a Palazzo Chigi “dove è inamovibile” e che, inoltre, “nel governo non ci debbano essere nè rimpasti, nè nuovi ingressi”.

Foto repertorio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui