GIOVEDì, 25 APRILE 2024
72,720 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,720 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Mercato delle case a Bari, la zona di San Giorgio più cara del Murattiano

Pubblicato da: Adalisa Mei | Gio, 10 Febbraio 2022 - 13:00

La zona Stanic è la più economica per acquistare un appartamento a Bari. Risulta invece la zona più costosa San Giorgio, seguita da Picone e Poggiofranco. Negli ultimi tre mesi inoltre le ville a schiera hanno registrato un incremento del loro valore di circa il 10,5%, a scapito dei loft che hanno perso circa il 50% delle loro quotazioni. I prezzi delle case a Bari sono comunque rimasti mediamente stabili. E’ questa la fotografia del mercato immobiliare di Bari degli ultimi tre mesi.

Ma vediamo i dettagli. Secondo quanto riporta, l’Omi, cioè l’Osservatorio del mercato immobiliare, le zone più importanti a Bari, in termini di numero di annunci pubblicati, sono Murat, Libertà, San Pasquale, Carrassi, Poggiofranco, Carbonara, Japigia, Città Vecchia. In assoluto la zona più presente negli annunci immobiliari è Murat con oltre 1.071 annunci complessivi tra affitto e vendita attualmente presenti.

Come è ragionevole aspettarsi, commenta l’Osservatorio, Bari è una città estremamente importante dal punto di vista immobiliare nel panorama provinciale e circa il 34% di tutti gli annunci immobiliari della provincia sono relativi alla città. In totale sono presenti in città 9.878 annunci, di cui 8.322 in vendita e 1.556 in affitto, con un indice complessivo di 31 annunci per mille abitanti.

Il prezzo degli appartamenti nelle 35 diverse zone a Bari è compreso in tutta la città tra 850 €/m² e 2.900 €/m² per la compravendita e tra 2,9 €/m² mese e 9,2 €/m² mese per quanto riguarda le locazioni. Bari ha un prezzo medio degli appartamenti in vendita di circa 1.900 €/m², quindi circa il 48% in meno rispetto ai prezzi medi a Firenze e circa il 109% in più rispetto ai prezzi medi a Reggio di Calabria, che hanno, rispettivamente, i prezzi più alti e più bassi in Italia, tra le città con una popolazione compresa tra 100.000 e 500.000 abitanti.

Per quanto riguarda le singole zone, sempre secondo l’Osservatorio, prendendo come riferimento le quotazioni degli appartamenti in vendita la zona Stanic (1.300 €/m²) è la più economica, mentre raggiunge le quotazioni più elevate la zona San Giorgio (2.500 €/m²), seguita da Picone (2300 euro al metro quadro) e Poggiofranco (2250). Il quadro complessivo tra tutte le categorie d’immobili in vendita a Bari mostra che negli ultimi 3 mesi i prezzi sono in debole diminuzione (-0,95%). La minima riduzione delle quotazioni rilevata è abbastanza definita ed omogenea nel periodo.

Per quanto riguarda più nello specifico i singoli segmenti del mercato a Bari, è possibile osservare che la tipologia che ha registrato il maggior apprezzamento percentuale è costituita da villette a schiera: le quotazioni mostrano un incremento di circa il 10% negli ultimi 3 mesi. La tipologia che ha invece registrato il maggior deprezzamento percentuale è costituita da loft: le quotazioni hanno accusato una flessione di circa il 41% negli ultimi 3 mesi.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, l’ultimo discorso di Decaro in...

"Ieri ho fatto il mio ultimo discorso da sindaco in consiglio...
- 24 Aprile 2024

Asl Bat, al via progetto pilota...

Sarà avviata a maggio negli ospedali Bonomo di Andria e Dimiccoli...
- 24 Aprile 2024

Per i ponti 16 milioni di...

Quasi 16 milioni di partenze e una complessivamente circa 5,5 miliardi...
- 24 Aprile 2024

Bari, al Demodè Club arriva il...

Venerdì 26 aprile al Demodè Club di Modugno (Ba) diretto da...
- 24 Aprile 2024