lapugliativaccina.regione.puglia.it
dona-il-sangue-regione-puglia-it
acquapertutti-aqp

Bidoni stracolmi e marciapiede impraticabile perché pieno di rifiuti. È la situazione in cui è possibile imbattersi percorrendo via Cagnazzi, in particolare all’angolo via Premuda. A segnalarlo il coordinatore di Fratelli d’Italia per il Municipio 2, Onofrio De Giglio, fortemente preoccupato per una situazione che ormai “resta invariata da tempo”.

“Non è più sopportabile una situazione del genere” – tuona ancora De Giglio sottolineando che va avanti da troppo tempo e non è escluso, senza soluzioni concrete, che possa protrarsi nel corso del tempo. In particolare, il marciapiede, viene letteralmente utilizzato come deposito di rifiuti. È infatti possibile trovarci di tutto, dai bustoni, ai divani, sino ai residui di cantieri, ma anche comodini, cartoni ed elettrodomestici.

“Questa situazione – prosegue De Giglio – costringe i cittadini, tra cui mamme con passeggino, disabili e mamme o papà che portano a scuola e all’asilo i bambini, a scendere per strada per poter passare. Sono cose già dette miliardi di volte, ma c’è il rischio che la situazione non cambi neanche con la riapertura delle scuole. Chiedo – ha detto infine – la pulizia immediata della strada e inoltre, chiedo che siano installate telecamere per incastrare gli incivili” – conclude.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui