MERCOLEDì, 21 FEBBRAIO 2024
71,152 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,152 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari-Cagliari: curiosità e precedenti. Mignani: “Cagliari forte, ma vogliamo fare punti”

Pubblicato da: Nicola Lucarelli | Ven, 17 Febbraio 2023 - 13:00

Dopo aver battuto un coriaceo Cosenza, il Bari vuol ottenere altri 3 punti contro il Cagliari per poter consolidare la propria posizione nei piani alti della classifica di B. Bari – Cagliari, gara valevole per la venticinquesima giornata del campionato di serie B  si giocherà sabato  18 febbraio alle ore 16.15.

L’avversario – Il Cagliari Calcio, meglio noto come Cagliari, è una società calcistica italiana fondata nel 1920, ed è l’unica squadra della Sardegna ad aver militato nelle prime due divisioni del calcio italiano.

Il club rossoblù è stata la prima squadra del Mezzogiorno a vincere il campionato italiano di Serie A nel 1969-1970, dopo aver raggiunto la seconda posizione nel 1968-1969. Il Cagliari ha vinto il campionato italiano di Serie B nel 2015-2016 e il campionato italiano di Serie C nel 1951-1952. Ha anche raggiunto il 2º posto nelle finali con “torneo all’italiana” della Coppa Italia 1968-1969 e ha vinto la Coppa Italia Serie C nel 1988-1989. In campo europeo, la società isolana,  ha raggiunto gli ottavi di finale di Coppa Campioni nel 1970-1971 ed è stato semifinalista della Coppa UEFA 1993-1994. La formazione sarda è inoltre, insieme a Genoa, Bologna, Napoli e Verona, tra le sole squadre italiane ad aver vinto i campionati nazionali di prima, seconda e terza serie.

I precedenti tra Bari e Cagliari sono 43 e il bilancio sorride ai rossoblù che si sono imposti 15 volte, 18 sono stati i pareggi, mentre i galletti si sono affermati 10 volte. In terra pugliese si sono disputate 21 gare e il bilancio è leggermente in favore dei galletti con 6 vittorie, 11 pareggi e 4 affermazioni sarde. La vittoria più larga del Bari è quella del 20 gennaio 1991: i biancorossi vinsero per 4-1 grazie alle reti di Terracenere, Joao Paulo, Maiellaro e Soda.

Bari e Cagliari si sono affrontate l’ultima volta al ‘San Nicola’, il 6 maggio 2016. Eravamo in serie B e la gara terminò 3-0 per la squadra allenata da Massimo Rastelli. In gol andarono Joao Pedro, Farias e Cerri.

Diversi i calciatori  che hanno vestito entrambe le maglie, citiamo: Andrés Tello, Antonio Langella, Sandro Tovalieri, Luca Ceppitelli, Nenè, Davide Carrus, Simone Benedetti, Giulio Zignoli, Modibo Diakité, Edgar Álvarez, Mauro Bressan, Cristiano Del Grosso, Cesare Butti, Francesco Antonio Pisicchio, Gian Paolo Manighetti, Francesco Bellucci, Andrea Lazzari, Roberto Canestrari, Marios Oikonomou, Stefano Bianconi, Marco Fossati, Davide Di Gennaro e Bruno Visentin.

Ex del match saranno Damir Ceter nel Bari e Elio Capradossi nel Cagliari.

Tra i tecnici che hanno allenato entrambe le squadre menzioniamo: Gigi Radice, Beppe Materazzi, Rolando Maran, Gian Piero Ventura, Federico Allasio, András Kuttik e Lauro Toneatto.

A proposito di tecnici, ecco come il mister del Bari, Michele Mignani, ha presentato la gara contro il Cagliari: “Tutte le settimane c’è un esame di maturità. Contro il Cagliari sarà una partita bella contro un squadra blasonata, con giocatori  forti e un allenatore top come Ranieri. Abbiamo la necessità di fare punti. Rispetto alla gara d’andata, ora abbiamo maggior consapevolezza nei nostri mezzi.”

Mignani ha fatto anche il punto sugli indisponibili: “Folorunsho non ha recuperato e non avrebbe senso schierarlo. Per fortuna la rosa è ampia e abbiamo alternative. Mancherà anche Ceter, mentre tutti gli altri sono a disposizione.”

In conferenza stampa, ha parlato anche il tecnico del Cagliari, sir. Claudio Ranieri“Il Bari?Sappiamo che sono una grande potenza. E’ la squadra che ha fatto più gol e quella che sviluppa più contropiedi. Sarò una gara molto difficile. In casa con loro abbiamo perso, quindi mi auguro di fare meglio.”

Su come fermare Cheddira: “Una gabbia? Non basterebbe. Dobbiamo stare stretti, non hanno solo lui. Hanno giocatori che calciano bene anche dalla distanza. Dobbiamo rimanere concentrati e stare attenti in ogni evento della gara”.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

BARI (4-3-1-2): Caprile, Pucino, Di Cesare, Vicari, Mazzotta, Maita, Maiello, Benedetti, Botta, Cheddira, Esposito. All. Mignani.

 

CAGLIARI (3-4-1-2): Radunovic, Goldaniga, Dossena, Obert, Zappa, Makoumbou, Kourfalidis, Azzi, Mancosu, Lapadula, Luvumbo. All. Ranieri.

 

Arbitrerà la gara il signor Davide Massa della sezione di Imperia. Gli assistenti saranno Alessandro Lo Cicero della sezione di Brescia e Mattia Scarpa della sezione di Reggio Emilia.   Quarto uomo sarà Aleksandar Djurdjevic della sezione di Trieste, mentre al VAR ci sarà Fabio Maresca (Napoli), coadiuvato dall’ AVAR Rodolfo Di Vuolo (Castellammare di Stabia).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, nei parchi arrivano i cestini...

A Bari arrivano i primi cestini gettacarte "intelligenti". Lo rende noto...
- 21 Febbraio 2024

Bari, in auto con 75 chili...

In auto con ricci di mare e bianchetto, per un totale...
- 21 Febbraio 2024

Bari, arrivata al porto la Geo...

È arrivata al porto di Bari la nave di Medici Senza...
- 21 Febbraio 2024

Fine mercato tutelato a luglio, ma...

La fine del mercato tutelato si avvicina: a partire dal primo...
- 21 Febbraio 2024