SABATO, 13 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Traffico di droga nel Barese, eseguite 15 condanne definitive: i nomi

Pene complessive per quasi 90 anni di carcere

Pubblicato da: redazione | Gio, 20 Luglio 2023 - 11:03

I Carabinieri della Compagnia di Modugno, coadiuvati da quelli delle Compagnie di Casarano (LE) e Tricarico (MT), alle prime luci dell’alba di oggi hanno dato esecuzione a quindici ordini di espiazione pena in regime carcerario emessi dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Corte di Appello di Bari. I provvedimenti riguardano condanne a pene definitive emesse nei confronti di soggetti che, tra il 2016 e il 2019, avevano organizzato, a Modugno, un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti oltre alla detenzione di armi per imporre il proprio dominio sul territorio.

La complessa e articolata attività di indagine svolta dai Carabinieri di Modugno, denominata “Break24”, e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Bari, consentì, all’epoca, di arrestare in flagranza di reato 12 persone (con il sequestro di sostanze stupefacenti del tipo hashish, marijuana e cocaina nonché due pistole e due mitragliette con relativo munizionamento), di denunciarne in stato di libertà 40 e poi di eseguire n. 32 misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti responsabili, appunto, di aver costituito, capeggiato e fatto parte di un’associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

La rete di spaccio oggetto di indagine era riconducibile a esponenti della criminalità organizzata (clan CAPRIATI/DIOMEDE), che si servivano di donne per la custodia dello stupefacente e di minorenni per l’attività di spaccio al dettaglio, che avveniva principalmente nella città di Modugno. Al termine delle formalità di rito gli arrestati sono stati associati presso le case circondariali di Potenza, Lecce, Brindisi e Matera.

Gli ordini di espiazione sono stati notificati a:

BUONSANTE Roberto 25enne, residente a Modugno, libero, condannato ad anni 4, mesi 5, gg. 10 di reclusione;

CARDINALE Piero 36enne, residente e ristretto agli AA.DD. a Modugno, condannato ad anni 4, mesi 6 di reclusione;

CIRILLO Massimo 29enne, residente a Modugno, libero, condannato ad anni 4, mesi 8 di reclusione;

COLELLA Vincenzo 30enne, residente e ristretto agli AA.DD. a Modugno, condannato ad anni 4, mesi 8 di reclusione;

DE MEO Angela 32enne, residente a Modugno, libera, condannata ad anni 4, mesi 5, gg. 10 di reclusione;

DI LISO Gaetano 26enne, residente a Modugno, libero, condannato ad anni 4, mesi 7, gg. 20 di reclusione;

FERRARESE Fabio 38enne, residente a Modugno, libero, condannato ad anni 4, mesi 6 di reclusione;

FIERRO Gabriele 26enne, residente a Casamassima, libero, condannato ad anni 4, mesi 10 di reclusione;

MARTINO Valentino 36enne, residente a Modugno, ristretto agli AA.DD. a Ugento (LE) condannato ad anni 9, mesi 4 di reclusione;

MORETTI Domenico 37enne, residente a Modugno, ristretto agli AA.DD. a Irsina (MT) condannato ad anni 12 di reclusione;

PASTORE Giuseppe Gaetano 43enne, residente a Modugno, libero, condannato ad anni 4, mesi 6 di reclusione;

SICILIANI Lorenzo 36enne, già ristretto presso la Casa Circondariale di Palermo, condannato ad anni 18, mesi 8, gg. 7 di reclusione;

SPALIERNO Ignazio 33enne, residente a Modugno, condannato ad anni 4, mesi 6, gg. 20 di reclusione;

SOMMA Alessandro 25enne, residente e ristretto agli AA.DD. a Modugno, condannato ad anni 4, mesi 5, gg. 20 di reclusione.

TEDESCHI Matteo 34enne, residente a Modugno, condannato ad anni 4, mesi 8 di reclusione.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024