GIOVEDì, 23 MAGGIO 2024
73,355 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,355 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, alla guida con telefonino e senza cintura: scattano le multe

L'esito delle attività effettuate nell'ultima settimana dalla polizia locale

Pubblicato da: redazione | Sab, 5 Agosto 2023 - 19:05
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Pioggia di controlli a Bari. In particolare, nell’ultima settimana, oltre alle ordinarie attività di istituto regolarmente assicurate alla città, sono state attivate specifiche postazioni di controllo traffico sulle strade comunali con 612 veicoli fermati per controllo documentale, da cui sono emerse 14 contestazioni per omessa revisione periodica e 4 veicoli in circolazione senza la prescritta copertura assicurativa. In totale, 22 le contestazioni per mancato uso della cintura di sicurezza e 7 contestazioni per uso del cellulare alla guida.

Ma non solo, nel corso dei controlli,  dopo una puntuale attività di indagine, è stato identificato l’autore dell’abbandono di materiali di risulta e pezzi di carton gesso che a metà luglio era già stato segnalato sui social per aver scaricato tre bustoni di grosse dimensioni in via Riccardo Ciusa al San Paolo. L’uomo 50enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per varie violazioni al Testo Unico Ambientale. Denunciati, inoltre, per violazioni Ambientali altri due soggetti, gestori di una attività di autolavaggio nel quartiere Libertà, per deposito incontrollato dei rifiuti pericolosi provenienti dall’attività imprenditoriale, e tra l’altro con registri di carico e scarico fermi per le annotazioni a febbraio scorso e non più aggiornati; diverse anche le irregolarità contestate per alcuni dipendenti presenti senza regolare contratto di assunzione, mentre due persone straniere, sorprese al lavoro, sempre nello stesso autolavaggio, sono state denunciate altresì perché non in regola con le norme sulla permanenza nel territorio nazionale.

Inoltre, nel corso dei controlli, un 46enne è stato sorpreso in via Mario Pagano, alla guida di un veicolo con permesso di guida internazionale falso. L’uomo, dopo l’identificazione presso il comando della Polizia Locale, è stato denunciato per l’uso e concorso nella contraffazione del documento di guida e sanzionato per la guida senza patente con il fermo del veicolo condotto. A Carbonara, in seguito a un controllo documentale, un 25enne è risultato in possesso di una patente di guida rilasciata dalle Autorità nigeriane, che ad un esame mirato degli agenti, risultava falsa. L’uomo, dopo le identificazioni di rito è stato denunciato all’autorità giudiziaria per la falsificazione del documento di guida e sanzionato per la guida senza patente e conseguente fermo amministrativo del veicolo condotto, che è risultato essere di sua proprietà.

Mercoledì scorso in zona murattiana, gli agenti della Locale hanno fermato un altro soggetto alla guida di una autovettura, residente in città, che risultava in possesso di documento di guida, anche questo falsificato. Durante le procedure di identificazione l’uomo risultava già segnalato in ambito internazionale per una condanna alla reclusione per 7 mesi da eseguire in regime di carcerazione in istituto penale, inflitta dalla Corte di Appello di Genova, ma latitante. L’uomo, dopo le procedure di rito, è stato associato al Carcere mandamentale di Bari per l’esecuzione della pena. Inoltre, tre veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo in quanto, gli autisti, sono stati sorpresi a svolgere servizio pubblico di noleggio senza autorizzazione, in zona aeroporto e porto.  Infine, nel corso dei controlli, sono stati effettuati diversi sequestri di merce e giocattoli privi del marchio CE abusivamente posti in vendita. Si tratta, più nello specifico, di 252 pezzi sequestrati e destinati alla confisca e distruzione con verbali da 5000 euro a due dei soggetti fermati ed identificati.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Angelina Mango e Petit a Molfetta:...

Il Gran Shopping Molfetta si prepara ad accogliere due cantanti talentuosi,...
- 23 Maggio 2024

Investe 14enne in bici e fugge,...

Un uomo di 63 anni di Andria è stato denunciato dagli...
- 23 Maggio 2024

Bancarotta fraudolenta, condannati due imprenditori foggiani

 Il Tribunale di Foggia ha condannato a due anni e sei...
- 23 Maggio 2024

Nel Barese sequestrata la centrale dello...

La mattina dello scorso 17 maggio, alle prime luci dell’alba, la...
- 23 Maggio 2024