SABATO, 13 APRILE 2024
72,423 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,423 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bloccato cellulare nel carcere di Foggia: “Noi lasciati soli”

Lo sfogo del sindacalista

Pubblicato da: redazione | Ven, 5 Gennaio 2024 - 11:16

La polizia penitenziaria blocca l’introduzione nel carcere di Foggia di un microcellulare. A darne notizia è il segretario territoriale dell’Osapp, Michele Giorgio. Stando a quanto ricostruito dal sindacato, “due agenti sono riusciti ad intercettare l’introduzione del microcellulare durante un colloquio da parte della compagna di un detenuto originario della provincia di Foggia, presumibilmente appartenente alla criminalità organizzata. La donna è stata denunciata all’autorità giudiziaria”. Il sindacalista rimarca “l’assenza del mondo politico e dell’amministrazione centrale nonostante la Casa Circondariale di Foggia necessiti di tutto e il personale in servizio sia pericolosamente esposto a rischi non comuni”. Il carcere di Foggia – prosegue – conta una presenza di circa 600 detenuti, di cui 33 donne, a fronte di un organico di 240 poliziotti sui 261 previsti”. Il segretario ribadisce infine la “necessità di iniziative decise e risolutive non più rinviabili”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Lutto nel mondo della moda: muore...

È morto oggi, a Firenze, Roberto Cavalli. Lo stilista, fondatore dell'omonima...
- 12 Aprile 2024

Bari, chiude il teatro Purgatorio: dopo...

Dopo cinquant'anni chiude il teatro Purgatorio, storico luogo culturale di Bari....
- 12 Aprile 2024

Arresti a Bari, in commissione proposta...

La settimana prossima, la commissione regionale della Puglia discuterà una proposta...
- 12 Aprile 2024

Bari, dalle mani della mafia alla...

Ancora beni confiscati alla mafia restituiti ai cittadini. Su proposta dell’assessore...
- 12 Aprile 2024