DOMENICA, 21 APRILE 2024
72,642 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,642 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, da lunedì attivo il nuovo centro mobile per raccolta rifiuti

Sarà il quarto messo a disposizione da Amiu Puglia

Pubblicato da: redazione | Ven, 2 Febbraio 2024 - 19:01

A partire da lunedì 5 febbraio sarà attivato un nuovo centro mobile per i rifiuti. Si tratta del quarto messo a disposizione da Amiu Puglia sul territorio del capoluogo pugliesi. Esattamente come gli altri sarà riservato alle sole utenze domestiche residenti nel comune di Bari, previa esibizione del codice fiscale.

Sarà attivo: a Ceglie, il lunedì e il giovedì, in via Manzari (parcheggio scuola); a Santa Rita, il martedì (in via Costruttori di pace) e il venerdì (in piazza Pertini); a Carbonara, il mercoledì e il sabato (nel parcheggio del mercato di via Vaccarella; a Loseto, il martedì e il venerdì (parco Mizzi – via Jolando Nuzzi, nei pressi del supermercato).

Anche questo centro mobile, come gli altri tre, è attivo dalle 7 alle 11, dal lunedì al sabato. Mentre, il centro di via Trisorio Liuzzi verrà chiuso. “Nei limiti delle volumetrie disponibili – specifica Amiu Puglia – è possibile conferire le seguenti tipologie di rifiuto: organico, plastica e metalli, carta e cartone, vetro, indumenti dismessi, olii vegetali esausti, pile e batterie esauste, piccoli RAEE (R4), piccoli televisori (R3), ingombranti (fino a cinque pezzi)”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Un droga party in pieno centro...

La foto non lascia nulla al caso. Bottiglie di super alcoolici...
- 21 Aprile 2024

Ricerca di personale nel settore turistico:...

Dalla nuova indagine realizzata da Risposte Turismo “The Challenges of Human...
- 21 Aprile 2024

Decaro si candida alle Europee: “Non...

Con un post sui suoi canali social il sindaco di Bari,...
- 21 Aprile 2024

Mantenere un neonato è sempre più...

Anche quest’anno l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha aggiornato il monitoraggio...
- 21 Aprile 2024