VENERDì, 01 MARZO 2024
71,365 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
71,365 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Iachini rialza il Bari: 3-1 al Lecco. Ma il ‘San Nicola’ contesta

I biancorossi superano agevolmente il fanalino di coda Lecco grazie alle reti di Benali, Puscas e Sibilli

Pubblicato da: Nicola Lucarelli | Sab, 10 Febbraio 2024 - 18:55

Buona la prima per Beppe Iachini sulla panchina del Bari. Il neo tecnico dei galletti ottiene subito i tre punti contro un Lecco sin troppo arrendevole in un ‘San Nicola’ infuocato e in piena contestazione nei confronti dei De Laurentiis. Impossibile pretendere grandi cambiamenti tattici con poche sedute d’allenamento alle spalle, ma nella sfida ai lombardi, si è vista almeno una squadra con più voglia e determinazione rispetto alle precedenti uscite. Significativa l’esultanza a fine partita con Iachini festeggiato da tutta la squadra. Unica nota dolente della serata, l’infortunio occorso a Sibilli nel finale di gara. La vittoria odierna consente ai biancorossi di fare un bel salto in classifica portandosi a -3 dalla zona playoff.

SCELTE INIZIALI: Per la sfida al Lecco, mister Iachini non potrà contare sullo squalificato Acampora, ma ritrova Benali dopo il turno di stop e soprattutto capitan Di Cesare e Raffaele Maiello. Ancora ai box l’attaccante Diaw, fuori lista Aramu. L’allenatore marchigiano conferma il modulo 4-3-3: in difesa si rivedono Ricci e Di Cesare, a centrocampo torna Benali, mentre in attacco spazio al tridente Sibilli – Puscas – Menez con Kallon che parte dalla panchina.
Nel Lecco, il tecnico Bonazzoli può contare anche su Inglese e Capradossi, mentre non sono disponibili Lunetta, Beretta, Smajlovic, Salomaa e Louakima. Il mister nativo di Asola schiera i suoi con il modulo 4-3-3 : parte dal primo minuto l’ex Vittorio Parigini, mentre gli altri due ex di giornata, Salcedo e Capradossi, iniziano dalla panchina.

PRIMO TEMPO: Subito un brivido per i tifosi del Bari al secondo minuto: Ionita calcia dall’interno dell’area di rigore e Vicari spazza davanti alla linea di porta. Replicano i biancorossi al minuto 6: Edjouma trova Menez all’interno dell’area, ma la conclusione del francese termina fuori. Si fa vedere Parigini al minuto 14, ma il suo tiro si perde a lato. La sblocca il Bari al minuto 26: sugli sviluppi di un corner, la palla arriva sui piedi di Benali che calcia di prima intenzione da fuori area, trovando un grande gol. Il Lecco non riesce a reagire, così è il Bari a rendersi pericoloso con Sibilli che prova una gran conclusione dalla distanza, ma la sfera termina di poco alta. E’ l’ultima azione degna di nota del primo tempo che si chiude con i galletti in vantaggio per 1-0.

SECONDO TEMPO: La ripresa si apre con un cambio per il Lecco: dentro Lepore fuori Guglielmotti. La prima chance della ripresa è del Bari al minuto 50 con Sibilli che calcia verso la porta lombarda, trovando però una deviazione. Primo cambio per Iachini al minuto 51: fuori Di Cesare dentro Matino. Passa solo un minuto e il Bari raddoppia con Puscas, autore di una prova tutt’altro che esaltante: l’attaccante rumeno è lesto a spingere in porta una palla vagante proveniente da calcio d’angolo. Doppio cambio nel Bari al minuto 62: fuori Benali e Puscas, dentro Maiello e Nasti. Il Lecco prova a far male ai galletti con Lepore al minuto 65: il centrocampista di origini leccesi disegna un calcio di punizione perfetto, ma Brenno è strepitoso e smanaccia in corner. Ma è la squadra di Iachini a trovare la terza rete al minuto 69: discesa di Dorval sulla destra e palla per Sibilli che incorna di testa e batte un incerto Melgrati. Si fa vedere il neo entrato Inglese al minuto 75, ma il suo tentativo finisce alto. Ancora due sostituzioni per Iachini al minuto 77: fuori Maita e Menez, dentro Lulic e Kallon. La squadra di Bonazzoli trova il gol della bandiera al minuto 81 con Novakovich che beffa Brenno con un colpo di testa. Iachini perde Sibilli per infortunio al minuto 85 con i biancorossi costretti a giocare il finale di gara in dieci uomini, avendo esaurito i cambi a disposizione. Non accade più nulla sino al triplice fischio dell’arbitro Cosso. Bari – Lecco edizione 2023/24 è storia: allo stadio “San Nicola” termina 3-1.

PAGELLE: Benali “re” del centrocampo. Puscas, il gol e poco altro.
Brenno 6,5, Dorval 6,5, Di Cesare 6,5 (51′ Matino 6), Vicari 6,5, Ricci 5,5, Maita 6,5 (77′ Lulic sv), Benali 7,5 (62′ Maiello 6), Edjouma 6,5, Sibilli 7, Menez 6 (77′ Kallon sv), Puscas 6 (62′ Nasti 6)
Iachini 6,5

TABELLINO
Risultato finale: 3 – 1
Marcatori: 26′ Benali 52′ Puscas 69′ Sibilli 81′ Novakovich
Ammoniti: Benali, Guglielmotti, Sibilli, Ricci
Espulsi: nessuno
Tiri in porta: 3 – 3
Corner: 4 – 8
Spettatori: 14.978 spettatori (8.809 abbonati; 462 tifosi ospiti)

FORMAZIONI INIZIALI:

BARI: Brenno, Dorval, Di Cesare (c), Vicari, Ricci, Maita, Benali, Edjouma, Sibilli, Menez, Puscas
Panchina: Pissardo, Matino, Nasti, Bellomo, Achik, Lulić, Maiello, Guiebre, Zuzek, Pucino, Morachioli, Kallon
LECCO: Melgrati, Celjak (c), Sersanti, Parigini, Caporale, Crociata, Ionita, Guglielmotti, Ierardi, Novakovich, Buso
Panchina: Bonadeo, Saracco, Degli Innocenti, Bianconi, Salcedo, Capradossi, Frigerio, Listkowski, Lepore, Inglese, Lemmens, Galli

SQUADRA ARBITRALE:

Arbitro: Francesco Cosso della sezione di Reggio Calabria. Assistenti: Christian Rossi della sezione di La Spezia e Federico Longo della sezione di Paola. Quarto ufficiale: Ermes Fabrizio Cavaliere della sezione di Paola VAR: Ivano Pezzuto (Lecce). AVAR: Rodolfo Di Vuolo (Castellammare di Stabia).

Foto Ssc Bari

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Bari, pedone investito e due incidenti:...

Un pedone è stato investito questa mattina in corso Italia. Sul...
- 1 Marzo 2024

Bombe carta e fumogeni, Daspo per...

Bombe carta e fumogeni durante la gara, Daspo per 14 tifosi...
- 29 Febbraio 2024

Giornata sulle malattie dell’orecchio, visite gratuite...

L'unità operativa complessa di Otorinolaringoiatria dell'ospedale Dimiccoli di Barletta, diretta dal...
- 29 Febbraio 2024

Maratona di New York: partono iscrizioni...

Aperte le iscrizioni alla Maratona di New York 2024 che quest’anno...
- 29 Febbraio 2024