MARTEDì, 21 MAGGIO 2024
73,317 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,317 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari di corto muso sulla Feralpisalò, decide Sibilli

La squadra di Iachini riesce ad avere la meglio sulla Feralpisalò grazie ad un calcio di rigore di Sibilli nella ripresa

Pubblicato da: Nicola Lucarelli | Sab, 17 Febbraio 2024 - 16:10
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Vittoria sofferta per il Bari contro una Feralpisalò ben disposta in campo dal tecnico Zaffaroni. Gara che ha offerto pochissime emozioni e che poteva sbloccarsi solo con un episodio. Episodio che è giunto nella ripresa con i biancorossi che hanno usufruito di un calcio di rigore, trasformato da Sibilli. Per l’ex calciatore del Pisa si tratta del nono gol stagionale. Grazie ai 3 punti odierni, la formazione di Iachini si colloca momentaneamente all’ottavo posto in classifica.

SCELTE INIZIALI: Per la sfida alla Feralpisalò, mister Iachini recupera Sibilli e Di Cesare oltre ad Acampora che ha scontato il turno di squalifica. L’allenatore marchigiano conferma il modulo 4-3-1 -2: Sibilli parte dal primo minuto insieme a Puscas e Menez, confermati i reparti di centrocampo e difesa.
Nella Feralpisalò, il tecnico Zaffaroni recupera Fiordilino, Compagnon e Felici, ma non può contare sugli indisponibili Carraro, Verzelletti, Giudici e Voltan. Il mister milanese schiera i suoi con il modulo 3-5-2: c’è l’ex Ceppitelli, in attacco giocano Butic e Dubickas, mentre La Mantia parte dalla panchina.

PRIMO TEMPO: Dopo un’iniziale fase di studio, è del Bari la prima chance del match al minuto 11 con Puscas che manda alto di testa. La Feralpisalò si rende pericolosa al minuto 24 con Butic che calcia sopra la traversa, direttamente da calcio di punizione dai 30 metri. Gli uomini di Zaffaroni chiudono bene tutti gli spazi, rendendo difficoltosa la costruzione del gioco offensivo dei galletti. Gli ospiti si rendono pericolosi con Balestrero al minuto 40, ma il suo tentativo finisce di poco alto. Ancora pericolosa la squadra di Zaffaroni al minuto 45 con Kourfalidis che calcia bene da fuori area, sfiorando l’eurogol. E’ l’ultima azione degna di nota di un primo tempo con pochissime emozioni e che si chiude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO: La ripresa si apre con gli stessi effettivi della prima frazione di gioco. Il copione della gara non cambia con le squadre alla ricerca dell’episodio per sbloccare il match. Al minuto 57, Kourfalidis tocca col gomito un pallone calciato da Sibilli: l’arbitro Santoro assegna inizialmente il calcio di rigore ai biancorossi, poi cambia idea dopo una revisione al Var. Al minuto 62 Iachini sostituisce Menez con Kallon. E l’ex Genoa è subito pericoloso su assist di Ricci al minuto 64, ma impatta malissimo di testa. Al minuto 65, problema muscolare per Maita che lascia il posto a Lulic. L’episodio chiave arriva al minuto 76: Lulic calcia al volo dal limite dell’area e Di Molfetta intercetta col braccio. Per il signor Santoro non ci sono dubbi: calcio di rigore per i galletti. Sul dischetto si presenta Sibilli che spiazza Pizzignacco e porta in vantaggio il Bari. Gli ospiti provano a reagire con Manzari, ma Brenno è reattivo e respinge. Al minuto 90, Di Cesare colpisce di testa ma spedisce a lato. Al minuto 92 esce Sibilli per far posto a Nasti, fuori anche Puscas per Matino. Brivido finale negli ultimi secondi di gara con Ceppitelli che non aggancia una palla vagante in area barese. Non accade più nulla sino al triplice fischio dell’arbitro Santoro. Bari – Feralpisalò edizione 2023/24 è storia: allo stadio “San Nicola” termina 1-0.

PAGELLE: Sibilli glaciale. Edjouma è un pesce fuor d’acqua
Brenno 6,5, Dorval 6, Di Cesare 6, Vicari 6, Ricci 6,5, Maita 6 (65′ Lulic 6,5), Benali 6, Edjouma 5, Sibilli 7, Menez 5,5 (62′ Kallon 5), Puscas 5
Iachini 5,5

TABELLINO
Risultato finale: 1 – 0
Marcatori: 77′ Sibilli rig.
Ammoniti: Di Cesare, Sibilli. Lulic, Attys
Espulsi: nessuno
Tiri in porta: 3 – 3
Corner: 4 – 0
Spettatori: 15..412 spettatori (8.809 abbonati; 22 tifosi ospiti)

FORMAZIONI INIZIALI:

BARI: Brenno, Dorval, Di Cesare (c), Vicari, Ricci, Maita, Benali, Edjouma, Sibilli, Menez, Puscas
Panchina: Pissardo, Matino, Nasti, Bellomo, Achik, Lulić, Maiello, Guiebre, Zuzek, Pucino, Acampora, Kallon
FERALPI SALO’: Pizzignacco; Balestrero, Ceppitelli, Martella; Bergonzi, Kourfalidis, Fiordilino, Di Molfetta, Felici; Dubickas, Butić
Panchina: Liverani, Volpe, Tonetto, Krastev, Pilati, Hergheligiu, Manzari, Attys, La Mantia, Letizia, Pietrelli

SQUADRA ARBITRALE:
Arbitro: Alberto Santoro della sezione di Messina. Assistenti: Gaetano Massara della sezione di Reggio Calabria e Ivan Catallo della sezione di Frosinone. Quarto ufficiale: Gabriele Sacchi della sezione di Macerata VAR: Matteo Gariglio (Pinerolo). AVAR: Oreste Muto (Torre Annunziata).
Foto Ssc Bari

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Elezioni a Bari, Leccese a Palese:...

Questa mattina il candidato sindaco del centrosinistra Vito Leccese ha partecipato...
- 21 Maggio 2024

A Bari torna la Festa dei...

Torna a Bari dal 23 al 26 maggio la Festa dei...
- 21 Maggio 2024

Bari, lavori in corso a Torre...

A Torre Quetta procedono le lavorazioni per l’installazione dei primi due...
- 21 Maggio 2024

Bari, Romito al mercato di San...

"Qui per 20 anni ci sono state solo promesse". Così il...
- 21 Maggio 2024