DOMENICA, 21 APRILE 2024
72,642 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,642 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

BB di lusso a Ostuni, società non dichiara ricavi per 130mila euro

Accertamenti della Finanza e dell'Agenzia delle entrate

Pubblicato da: redazione | Sab, 24 Febbraio 2024 - 12:20

Le Fiamme Gialle di Ostuni hanno individuato una società operante nel settore turistico ricettivo che, negli anni dal 2020 al 2023, non ha dichiarato al fisco ricavi per circa 130 mila euro derivanti dalla gestione di tre distinti Bed & Breakfast di lusso.

L’attività di indagine, incentrata nella minuziosa ricostruzione dei pernotti forniti dalle strutture ricettive, nasce da una accurata attività di intelligence le cui risultanze sono state raffrontate sia con gli esiti delle banche dati in uso al Corpo che con le informazioni estrapolate dal web. L’attività ispettiva ha consentito di scoprire che la società, nel periodo controllato, non ha dichiarato al fisco i proventi derivanti da circa 2600 pernotti forniti ai clienti delle strutture ricettive. Inoltre, risulta aver trasmesso tardivamente all’Agenzia delle Entrate le comunicazioni afferenti i corrispettivi di circa 200 chiusure giornaliere. L’esito dell’attività di servizio, che ha consentito di ricostruire il reale volume d’affari dell’attività commerciale e, nel contempo, rilevare l’omessa dichiarazione dei ricavi, è stato comunicato all’Agenzia delle Entrate per l’attività di accertamento.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Un droga party in pieno centro...

La foto non lascia nulla al caso. Bottiglie di super alcoolici...
- 21 Aprile 2024

Ricerca di personale nel settore turistico:...

Dalla nuova indagine realizzata da Risposte Turismo “The Challenges of Human...
- 21 Aprile 2024

Decaro si candida alle Europee: “Non...

Con un post sui suoi canali social il sindaco di Bari,...
- 21 Aprile 2024

Mantenere un neonato è sempre più...

Anche quest’anno l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha aggiornato il monitoraggio...
- 21 Aprile 2024