MERCOLEDì, 22 MAGGIO 2024
73,328 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,328 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Agenzia delle Entrate, il 90% dei servizi su web o con appuntamento

Addio alle file agli sportelli

Pubblicato da: redazione | Mer, 20 Marzo 2024 - 10:14
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

Addio file interminabili per prendere un numeretto e affrontare una pratica fiscale. L’Agenzia delle Entrate punta quest’anno a fornire il 90% del propri servizi su appuntamento. Crescerà anche la quota di utilizzo dei servizi telematici rispetto al totale: sarà dell’87% quest’anno per poi salire fino all’89% nel 2026. E’ questa – secondo quanto l’ANSA è in grado di anticipare – l’indicazione contenuta nel Piano integrato di Attività e Organizzazione 2024-46 messo a punto dall’agenzia fiscale. Nel miglioramento dei rapporti con il contribuente è l’erogazione dei rimborsi Iva entro 75 giorni o l’impegno a diffondere il 95% dei documenti interpretativi (circolari e risoluzioni) almeno 60 giorni prima dell’applicazione.

Un totale di 320mila controlli sostanziali in un anno per verificare le imposte dirette, l’iva, i vari crediti d’imposta ai quali si aggiungono 65-75mila contribuenti sottoposti ad analisi insieme alla Guardia di Finanza. E’ – secondo quanto l’ANSA è in grado di anticipare – quanto prevede sul fronte del contrasto all’evasione il Piano Integrato di Attività e Organizzazione dell’Agenzia delle Entrate che stima incassi per 11,1 miliardi nel 2024, 11,2 miliardi nel 2025 e 11,3 miliardi nel 2024. Nel Piano un miglioramento della qualità delle accertamenti e una spinta agli adempimenti spontanei e alla compliance con i contribuenti.

L’adozione di nuova nuova procedura ‘guidata’ con domande semplici darà una nuova spinta alle dichiarazioni fiscali precompilate. L’Agenzia delle Entrate – secondo quanto l’ANSA è in grado di anticipare – stima che quest’anno saranno 24,5 milioni i contribuenti che la utilizzeranno per crescere fino ai 25,1 milioni del 2026. I contribuenti che fanno da soli l’invio – è scritto nel proprio Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2024-26 – saranno 4,7 milioni nel 2024, 4,9 nel 2025 e 5,1 nel 2026. Ma ad utilizzare il modulo già compilato (nel quale i dati inseriti sono pari in media all’87-90% di quelli totali) ci sono anche 19,8 milioni di intermediari quest’anno e 20 milioni dal prossimo anno.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Obesità, è curabile con un approccio...

 E' stata firmata al Lido di Venezia, la Venice Declaration 2024 in occasione...
- 21 Maggio 2024

Puglia, dalla Regione 15 milioni per...

Quindici milioni di euro per procedere alla liquidazione delle somme restanti...
- 21 Maggio 2024

Vendevano fitofarmaci illegali, maxi sequestro nel...

Vendevano fitofarmaci illegali per un valore commerciale di 220mila euro. È...
- 21 Maggio 2024

Salute, dalla Regione Puglia ok a...

È stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale della Puglia la legge...
- 21 Maggio 2024