GIOVEDì, 20 GIUGNO 2024
73,992 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,992 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Da Sharm a Londra, i pugliesi tornano a viaggiare per Pasqua

Torna la voglia di viaggiare, soprattutto per l'estero: "Tanta voglia di uscire, ma prestando attenzione ai costi"

Pubblicato da: Samantha Dell'Edera | Dom, 31 Marzo 2024 - 11:01
aeroporto turismo turisti

Torna la voglia di viaggiare e per i ponti di Pasqua e del 25 aprile è boom prenotazioni nelle agenzie di viaggio. A raccontarlo è Rita Natale della Nozomi Travel. “Sicuramente abbiamo registrato più prenotazioni rispetto allo scorso anno – spiega – per quanto  riguarda Pasqua noi abbiamo curato viaggi  con destinazione  Sharm, e qualche capitale Valencia, Bucarest, Londra, Parigi.  C’è chi partirà anche per Dubai o Abu Dhabi”.

Il soggiorno minimo per chi ha scelto le capitali europee è di 4 notti, una settimana per l’estero. “Anche sugli altri ponti abbiamo registrato molte più richieste – continua – ad esempio c’è chi parte per il Messico o per New York.  Sono sia coppie che famiglie che hanno ricominciato a viaggiare approfittando delle scuole chiuse e dei vari ponti. Forse ci sono più viaggi per il 25 aprile che per Pasqua, per il  primo maggio ancora poche richieste”.

Sicuramente c’è una preferenza per l’estero, rispetto all’Italia. Anche per questioni di costi. “L’Italia costa molto – continua Rita – i prezzi sono aumentati di un buon 20 per cento, per non parlare dei voli. A novembre erano intoccabili, ora va meglio.  Allora si punta a mettere qualche soldino in più per raggiungere mete più lontane”. C’è quindi chi sta preferendo Bucarest per esempio a Venezia, proprio per questioni di risparmio.  “Insomma c’è la voglia di uscire, ma c’è sempre l’attenzione al portafoglio”, prosegue Rita.

Anche New York è tornata gettonata, dopo anni. “A partire sono soprattutto clienti al di sopra dei 30 anni e famiglie”. E per l’estate? Vincono le mete lontane come l’Indonesia o gli Stati Uniti. Per chi preferisce restare in Italia e godersi il mare, la scelta ricade su  Puglia, Sardegna e Calabria.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Ufficiale: Moreno Longo è il nuovo...

Sarà Moreno Longo il successore di Federico Giampaolo sulla panchina del...
- 19 Giugno 2024

Ginecologo condannato a Lecce, i fratelli...

Si sono incatenati davanti al tribunale di Lecce mostrando striscioni e...
- 19 Giugno 2024

Tassisti, dichiarati guadagni “sospetti”: “Subito controlli...

Nel 2022 i tassisti italiani hanno guadagnato in media 15.500 euro...
- 19 Giugno 2024

Bari Costa Sud, al via il...

Sono partiti questa mattina i lavori di allestimento del cantiere che...
- 19 Giugno 2024