LUNEDì, 17 GIUGNO 2024
73,940 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
73,940 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

“Storie brevi”: atmosfera vintage e retrò per la nuova hit dell’estate

Il nuovo singolo di Annalisa e Tananai

Pubblicato da: Ylenia Bisceglie | Ven, 7 Giugno 2024 - 11:18

Soundtrack da ascoltare durante la lettura: “Storie brevi” – Annalisa e Tananai

L’estate è alle porte e come ogni anno, quando il sole si fa più caldo e l’aria più frizzante, anche la musica si adatta al mood.

Diverse sono le hit che già spopolano, da “Sesso e samba” di Tony Effe e Gaia a “Karma” dei The Kolors con sonorità anni ottanta sapientemente riproposte a “Melodrama” della vincitrice di questo Sanremo Angelina Mango.

Qualche giorno fa ha fatto il suo debutto sulle piattaforme digitali “Storie brevi” il nuovo singolo di Annalisa e Tananai, la prima volta insieme dopo l’emozionante duetto all’Arena di Verona lo scorso maggio.

Scritta da Tananai e Annalisa, insieme a Paolo Antonacci e Davide Simonetta, “Storie brevi” ha tutto il suono della hit che voleva diventare. La produzione è dello stesso Tananai che in un’intervista parla della sua ispirazione “Nella produzione mi sono ispirato al french touch, soprattutto ai Daft Punk, ma anche al rock degli Strokes. Mi sembravano mondi adatti alla voce di Annalisa, potente, raffinata ed elegante”

Nel brano un’atmosfera un po’ vintage, retrò ma anche sognante. Un mix di sentimenti e di emozioni, dall’incertezza alla profonda connessione.

Una relazione che probabilmente sta appena nascendo e proprio per questo fa sentire i protagonisti “chiusi tra le quattro mura” come “due gatti neri”. Una sorta di esclusività dal mondo che li rende strani e speciali al tempo stesso “You got me feeling strano”.

Forse una storia estiva, di quelle in cui prendiamo tutta la bellezza e la leggerezza possibile, quelle da cui ci facciamo travolgere perché “In fondo, perché no? Potrebbe farci male un tot”.

Un riferimento alla luna hollywoodiana per enfatizzare la realtà di questa coppia chiusa nel loro mondo, con allusioni a trasgressioni o dipendenze rende il tutto ancora più misterioso e accattivante.

Da oggi potremo ascoltare “Storie brevi ” in radio per Eclectic Records in licenza Capitol Records (Universal Music)/Warner Music, e siamo già pronti a riascoltarla ancora tante e tante altre volte.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Aggredirono 30enne a Trani, due arresti...

Due uomini di 24 e 30 anni, originari di Bisceglie ed...
- 17 Giugno 2024

Bari, doppio tamponamento sulla SS16: disagi...

Doppio tamponamento in tangenziale, in particolare tra lo svincolo 10 e...
- 17 Giugno 2024

Assenza lista allergeni, gelato Nutella richiamato...

Assenza della lista degli ingredienti nella lingua italiana, con possibile consumo...
- 17 Giugno 2024

Migranti, barca si capovolge al largo...

Sarebbero circa cinquanta i migranti dispersi in seguito al ribaltamento della...
- 17 Giugno 2024