MARTEDì, 16 LUGLIO 2024
74,582 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
74,582 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

I nostri gusti musicali chiariscono a noi e agli altri chi siamo

Conseguenze sociali della musica

Pubblicato da: Ylenia Bisceglie | Ven, 14 Giugno 2024 - 15:05
- PUBBLICITÀ LEGALE -
bari.aci.it"

L’impatto della musica nella società odierna è certamente profondo e multiforme.

Sebbene la musica abbia origini antichissime , antiche ma anche attuali sono le conseguenze sociali che porta con sé.

Da sempre, infatti, possiamo considerarla strumento di comunicazione sociale.  Accompagna, produce e trasmette narrazioni, in grado, nel tempo, di costruire significati comuni, andando a delineare anche quella che è un’identità di gruppo.

Basti pensare alla musica hip hop o reggae, prodotta e tramandata in determinate culture urbane.

Il musicologo e sociologo Marcello Keller afferma che “l’attività del far musica, i nostri gusti nel produrla, nell’ascoltarla, le nostre scelte di partecipare con altri ai riti a cui essa dà sostanza, costituiscono un ulteriore modo di chiarire a noi stessi e a chi ci osserva chi siamo (o perlomeno chi pensiamo di essere o desideriamo essere), con chi ci identifichiamo e con chi invece non desideriamo confonderci.”

La musica quindi ha il potere di definire chi siamo, di che gruppo facciamo parte, e di quale invece non vogliamo far parte. Al tempo stesso evoca forti emozioni. Emozioni che possono essere provate dal singolo individuo ma che possono poi influenzare i comportamenti collettivi. La teoria della risonanza emotiva suggerisce infatti che la musica può sincronizzare le emozioni di un gruppo, portando a comportamenti coordinati e a una maggiore coesione sociale. Questo è particolarmente evidente in contesti come i concerti e gli eventi sportivi, dove la musica può suscitare un senso di eccitazione e unità tra i partecipanti.

La digitalizzazione ha certamente favorito e trasformato il modo in cui le persone si aggregano attorno a interessi musicali comuni. Piattaforme come Spotify, YouTube e TikTok permettono agli utenti di condividere e scoprire musica facilmente, creando comunità virtuali di appassionati. Queste piattaforme facilitano la formazione di “tribù digitali” che, pur non essendo fisicamente vicine, condividono un forte senso di connessione e appartenenza.

Che sia quindi attraverso eventi live, piattaforme digitali, o riti culturali, la musica continua a unire le persone in modi sempre più significativi e profondi e ad avere grande impatto sulla società e sulla comunità.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Dallo sport in carrozzina ai ragazzi...

L’Aps-Asd HBari 2003 chiuderà l’anno sportivo 2023/2024 con una cerimonia pubblica...
- 16 Luglio 2024

Bari, a Torre a Mare riapre...

Riapre la delegazione dell’ufficio demografici nel quartiere di Torre a Mare....
- 16 Luglio 2024

Bari, troppo caldo: i pannelli in...

Stanno facendo il giro del web le immagini di un incendio...
- 15 Luglio 2024

Bari, San Girolamo e Fesca al...

San Girolamo e Fesca sono al buio da due ore ....
- 15 Luglio 2024