BARI –  Dal diritto allo studio da tutelare ad un’offerta formativa a misura di studente. Antonio Montenegro, rappresentante di Studenti Indipendenti elenca i punti salienti del programma elettorale della sua lista. “Lotteremo per un diritto allo studio che fino ad ora non è stata la priorità di questa Università, per una rimodulazione della tassazione che continua ad essere tra le più alte, per un miglioramento dell’offerta formativa e degli orari di portierato, troppo restrittivi”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here