Seggi aperti oggi e domani all’Università Aldo Moro per eleggere i rappresentanti degli studenti nel senato accademico, nel nucleo di valutazione, nel cda Adisu, nel Cus, nei consigli di dipartimento, nei consigli della scuola di Medicina e di Scienze e tecnologie e per il cda. Nella prima giornata ci sono stati 10107 votanti, il 21,7 % degli aventi diritto.\r\n\r\nQuasi duemila i candidati in corsa alla conquista di 12 seggi. Quattro gli schieramenti per gli organi centrali:  i due colossi Up (riunisce Studenti per, Muro e NewTeam), Studenti indipendenti, a sinistra solo Link e a destra Azione universitaria.\r\n\r\nLe operazioni di voto\r\n\r\nSi vota oggi fino alle 19 e domani dalle 9 alle 14. Le operazioni di scrutinio relative, nell’ordine, al senato accademico, al cda, al nucleo di valutazione, al Cus, al cda Adisu hanno inizio, in seduta pubblica, alle 9 del 20 maggio e proseguono ininterrottamente fino a completamento delle stesse. Le operazioni di scrutinio relative, nell’ordine, ai consigli di Dipartimento, ai consigli di corso di studio/classe/interclasse, ai consigli di Scuola hanno inizio, in seduta pubblica, alle 9 del 21 maggio  e proseguono ininterrottamente fino a completamento delle stesse.\r\n\r\nCorsa ai dipartimenti\r\n\r\nMedicina fa gola alla coalizione Up che si presenta con Studenti per. Lingue e Economia sono nelle mire di Studenti Indipendenti, Scienze politiche e Giurisprudenza di Link. Azione cercherà di riconquistare preferenze in tutti i dipartimenti, in particolare Economia. Nell’ultima tornata elettorale i primi furono i ragazzi di Up con 5200 consensi,  seguiti da Studenti indipendenti, Link e Azione universitaria.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here