Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Sarà una partita da “dentro o fuori” e non dobbiamo ripetere a livello mentale le prestazioni delle ultime partite, nelle quali abbiamo sofferto per troppa voglia di vincere o strafare. Se giochiamo così con il Novara siamo morti. La squadra è consapevole che si gioca un anno di lavoro”: ecco il quadro tracciato dal tecnico del Bari Andrea Camplone, alla vigilia della prima partita dei play off con il Novara al San Nicola, dove sono attesi oltre ventimila spettatori.

\r\n

Il tecnico carica la squadra

\r\n

“Ci sarà da soffrire. Dobbiamo sfruttare le nostre armi migliori. Conta la testa. Scenderemo in campo con la mentalità offensiva e con l’equilibrio che ci è mancato nelle ultime due gare interne. Non pensiamo di poter gestire la gara – spiega, riferendosi all’eventualità di pareggiare e passare il turno -. Partiamo con il cinquanta per cento di chance di andare avanti. Dobbiamo essere bravi noi a non far gasare una squadra che ha qualità”.

\r\n

Non sottovalutare il Novara

\r\n

“Il Novara ha davanti giocatori importanti, forti nelle ripartenze come Gomes e Faragò. Ma i piemontesi devono vincere per passare il turno e perciò saranno costretti a rischiare”.

\r\n

La scommessa dell’esperienza

\r\n

“Non siamo un gruppo di ragazzini. Cosa può fare l’allenatore? Studiando gli avversari dà più nozioni possibili ai giocatori per interpretare nel modo giusto la contesa.Ma l’allenatore conta fino a un certo punto. Decisivo è chi va in campo”.

\r\n

La probabile formazione del Bari

\r\n

Il Bari giocherà con il 4-3-3: Micai tra i pali, Defendi (per lo squalificato Donkor) e Gemiti terzini, Di Cesare e Tonucci centrali, Romizi (in ballottaggio con Donati) centrale, Dezi e Valiani mezzali, Sansone, Rosina suggeritori e Maniero (tra i più in palla) centravanti.

\r\n

@waldganger2000


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui