Cabtutela.it
acipocket.it

Dall’intesa tra Ateneo barese e Granoro sono state istituite per gli anni accademici 2013/2014 e 2014/ 2015 dieci borse di studio, cinque per ciascun anno accademico, che premiano i laureati che si sono distinti per merito. Il 22 giugno, nel Salone degli Affreschi, la cerimonia di consegna alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Bari Professor Antonio Felice Uricchio.\r\n\r\nSi svolgerà mercoledì 22 giugno (ore 11.00) presso il Salone degli Affreschi dell’Università di Bari la Cerimonia dei “Premi di Laurea Granoro”. L’Ateneo barese, d’intesa con Granoro, ha infatti istituito per gli anni accademici 2013/2014 e 2014/ 2015 dieci borse di studio (ciascuna di euro 1.000), cinque per ciascun anno accademico, finalizzate a premiare laureati che si sono distinti per merito nei corsi di Laurea di Dietistica, Scienze e Tecnologie Alimentari, Economia, Economia Aziendale, Biotecnologia e Giurisprudenza presso l’Ateneo di Bari.\r\n\r\nLe Borse di Studio istituite grazie al contributo dell’azienda Granoro confermano la sinergia tra Università e Impresa con l’intento di sostenere la cultura, la ricerca e l’istruzione soprattutto in eccellenti “palestre” di formazione riconosciute a livello internazionale come l’Università di Bari. Consolidare il legame con il proprio territorio non solo sotto l’aspetto economico, ma anche culturale: questo è l’intento che Granoro ha voluto con l’Istituzione di questo percorso virtuoso per premiare e valorizzare le risorse della Puglia anche sotto il profilo formativo.\r\n\r\nAlla cerimonia interverranno il prof. Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari, la dott.ssa Marina Mastromauro, Amministratore Delegato Granoro, il prof. Alfredo Di Leo, docente in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva e presidente della Commissione Scientifica, che ha analizzato gli elaborati accademici dei candidati e composta anche dalla prof.ssa Aurora Vimercati – docente afferente al Dipartimento di Giurisprudenza; prof.ssa Daniela Caterino – docente afferente al Dipartimento Ionico in “Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”; prof. Savino Santovito – docente afferente al Dipartimento di Scienza economiche e metodi matematici; prof. Giuseppe Gambacorta – docente afferente al Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti; dott. Eugenio Cazzato – ricercatore afferente al Dipartimento di Scienze agro-ambientali e territoriali.\r\n\r\nEcco i nomi dei vincitori dei Premi di Laurea Granoro (a.a. 2013/2014):\r\n

    \r\n

  • Palumbo Gloria del Corso di Laurea Triennale in Dietista
  • \r\n

\r\n \r\n

    \r\n

  • D’Ercole Mariangela del Corso di Laurea Magistrale in Marketing
  • \r\n

\r\n \r\n

    \r\n

  • Liotine Marino del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari
  • \r\n

\r\n \r\n

    \r\n

  • Manicone Veneranda del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari
  • \r\n

\r\n \r\n

    \r\n

  • Sorrenti Francesco del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza
  • \r\n

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui