Cabtutela.it
acipocket.it

Mancano pochi giorni al debutto ufficiale in campionato del nuovo Bari di Giancaspro (sabato al San Nicola contro il Cittadella) ma la rosa biancorossa è in continua evoluzione. La prossima settimana potrebbe essere decisiva per almeno un altro paio di innesti e altrettante cessioni.

\r\n

Cominciamo da coloro che potrebbero essere portati al San Nicola dal ds Sogliano: il giovane ma talentuoso Ivan è pronto a trasferirsi da Genova in Puglia, con la Sampdoria è stato trovato l’accordo per il prestito, siamo ormai ai dettagli. Ma, in attesa che l’argentino Cirigliano ottenga il passaporto italiano e possa essere tesserato, la mediana sarà rinforzata almeno con un’altra pedina. Il nome più gettonato resta quello di Marrone, un regista dai piedi buoni che, però, sino ad oggi non è riuscito ad esplodere e consacrarsi nonostante le buone doti tecniche. Di lui si diceva un gran bene quando vestiva la maglia della Juve Primavera, le promesse poi non sono state del tutto mantenute. Bari potrebbe rappresentare una rivincita, una tappa per il rilancio di una carriera sin qui sotto tono anche per colpa di alcuni infortuni.

\r\n

Sugli esterni è sempre caccia a Furlan della Ternana, il calciatore preme per essere ceduto e i biancorossi sono in pole position per assicurarselo, anche se la concorrenza non manca. Sul fronte cessioni, il romeno Rada è prossimo a vestire la maglia dell’Andria di Montemurro, mentre su Valiani c’è il Trapani.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui