MARTEDì, 23 APRILE 2024
72,668 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
72,668 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

“Dio odia le donne?” chiude il Festival dell’eccellenza al femminile

Pubblicato da: redazione | Mer, 22 Marzo 2023 - 10:38

Saranno Giuliana Sgrena e Letizia Carrera le protagoniste dell’ultimo appuntamento del “Festival dell’eccellenza al femminile”, l’iniziativa a cura dell’associazione Schegge di Mediterraneo con il contributo del Comune di Bari. La giornalista e la docente di Sociologia dell’Università di Bari chiuderanno alle 18 di domani, martedì 30 agosto, la rassegna con un incontro che prende spunto dall’ultimo libro della Sgrena, intitolato “Dio odia le donne?”.

rn

La giornalista approfondirà, insieme a Letizia Carrera, il tema della visione della donna nelle tre principali religioni monoteiste: Cristianesimo, Ebraismo e Islam. Durante la serata verrà anche presentato il “Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia”, un’altra iniziativa promossa da Schegge di Mediterraneo per valorizzare il ruolo e l’immagine della donna nel teatro. Il riconoscimento viene dato ad autori e autrici che affrontano nei loro testi teatrali tematiche legate al mondo femminile. Il tema di quest’anno è: “Dio ama le donne?”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Rimpasto Giunta Regione Puglia, è fumata...

Decisione rinviata sul rimpasto della giunta Emiliano. La riunione tra il...
- 22 Aprile 2024

Trapianti di polmone e pancreas nel...

L'attività trapiantologica nella Regione Puglia ha fatto segnare negli ultimi tre...
- 22 Aprile 2024

Il Bari 2023/24: una squadra “forte”...

La gara contro il Pisa, avrebbe dovuto rappresentare la partita della...
- 22 Aprile 2024

Bari, addio al proprietario del ristorante...

Giornata di lutto nel mondo della ristorazione barese per la morte...
- 22 Aprile 2024