\r\n

Minacciava i genitori per estorcere soldi per acquistare cocaina. Arrestato dalla polizia un 28enne barese, tossicodipendente. L’operazione è stata compiuta dal commissariato di polizia del San Paolo.\r\nIn particolare, l’arrestato avrebbe fatto vivere i suoi genitori in un clima di terrore, usando violenza nei loro confronti e costringendoli più volte a ricorrere al pronto soccorso. In un’occasione, inoltre, dopo aver danneggiato gran parte degli arredi dell’abitazione dei genitori, ha distrutto il telefono cellulare della madre per impedirle di contattare il 113.\r\nCon il passare del tempo il 28enne è diventato più insistente pretendendo dai genitori la cifra di 40 euro al giorno, circostanza che ha costretto le  vittime a fronteggiare anche una situazione di notevole disagio economico.\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here