Cabtutela.it
acipocket.it

“Il 2016 è stato l’anno delle grandi opere. Nel 2017 invece ci dedicheremo alle periferie”. È il sindaco di Bari Antonio Decaro ad anticipare i progetti di intervento dell’amministrazione per il nuovo anno a margine dell’incontro di presentazione dei lavori su via Amendola. Obiettivo del primo cittadino è sottoscrivere il “Piano delle periferie della Città metropolitana”, ovvero una serie di progetti dedicati alle zone più difficili non solo della città, ma di tutti i 41 Comuni dell’area metropolitana, per cui saranno stanziati 40 milioni di euro.\r\n\r\nI progetti a Bari\r\n\r\nSu Bari gli interventi del Piano si concentreranno in due quartieri: il Libertà e il San Paolo, aree su cui l’amministrazione vuole puntare per una riqualificazione. L’obiettivo dell’amministrazione è però trovare un accordo con tutti i Municipi per la creazione del “Patto delle periferie”, che estenderà i lavori a tutti i quartieri “difficili”. “Andremo ad intervenire sui luoghi di aggregazione – spiega Decaro -, con interventi su tante piccole opere: giardini, parchi, piazze. Vogliamo creare nuovi spazi di socializzazione per i residenti dei quartieri più difficili”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui