Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Questa volta, ad attirare l’attenzione della guardia di finanza sono state le forti esalazioni che venivano fuori da una grata di aereazione collegata a dei locali interrati di pertinenza di un’officina meccanica in Triggiano.\r\n\r\nSono così scattate le indagini, effettuate anche attraverso accurati riscontri catastali, che hanno permesso di individuare un’autocarrozzeria di un 50enne insospettabile che si dedicava alla più redditizia ma criminale attività di coltivatore di marijuana.\r\n\r\nLa successiva perquisizione ha permesso alle fiamme gialle di scoprire l’esistenza di un passaggio, abilmente occultato dietro un armadio contenente attrezzi da lavoro, attraverso il quale si accedeva ad alcuni locali sotterranei al cui interno il meccanico aveva creato due distinti ambienti per la coltivazione.\r\n\r\nComplessivamente sono state sottoposte a sequestro oltre 200 piante di marijuana che, pronte per essere immesse nel mercato della droga, avrebbero fruttato un illecito guadagno di oltre 50 mila euro; il meccanico “coltivatore”, invece, è stato arrestatoe posto ai domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui