Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

I finanzieri del Gruppo Bari, insieme ai funzionari del servizio antifrode dell’Agenzia delle dogane, impegnati nei controlli a contrasto dei traffici illeciti nell’area portuale di Bari, hanno sottoposto a controllo – nel giorno dell’Epifania – una donna in stato di gravidanza ed in compagnia di suo figlio minore di tre anni, appena sbarcata da una motonave proveniente dall’Albania.\r\n

L’attività – eseguita con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga – ha consentito di scoprire un singolare ed ingegnoso sistema di occultamento in quanto all’interno della panciera premaman indossata dalla donna, sono stati rinvenuti e sequestrati due involucri di cellophane contenenti circa 700 grammi di eroina.

\r\n

La donna è stata accusata del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, secondo gli inquirenti è probabile che fosse diretta verso la provincia di Napoli dove risulta residente. L’indagata è stata arrestata e posta ai domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui