Mille borse di studio da 500 euro. Il consiglio di amministrazione dell’Università Aldo Moro di Bari, dopo il via libera del senato accademico, ha approvato il bando per l’erogazione dei contributi a favore degli studenti in possesso dei requisiti di reddito e di merito.

Gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione alla selezione esclusivamente in modalità telematica collegandosi al sistema Esse3, a partire dal 13 marzo e fino al 13 aprile.

“Le borse di studio erogate dall’Università di Bari – spiega il rettore Antonio Uricchio –  costituiscono una concreta opportunità per garantire il diritto allo studio, sostenere le famiglie in difficoltà economiche e prevenire il fenomeno dell’abbandono agli studi. Garantire ai giovani l’accesso alla conoscenza significa favorire la crescita sociale ed economica dell’intera collettività”.

Soddisfazione è stata espressa da Anna Santamaria, neo consigliere di amministrazione per la coalizione Up. “Le borse di studio Uniba – commenta – rappresentano una grande conquista per il nostro Ateneo, sono un provvedimento innovativo, fino ad ora mai visto a Bari. Sono il frutto di un’attenta pianificazione delle spese e rientrano nel progetto che ha come obiettivo il potenziamento di tutte le risorse dedicate agli Studenti. Come UP – Universitá Protagonista auspichiamo che per il prossimo anno accademico le borse vengano riconfermate e potenziate”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here