Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Più soldi per le borse Erasmus e nuovi tirocini in enti pubblici e privati, retribuiti. Il consiglio di amministrazione dell’Università Aldo Moro di Bari ha deliberato ieri pomeriggio importanti provvedimenti. A cominciare dalla redistribuzione, in base al decreto ministeriale, delle borse Erasmus, incrementando l’ammontare di quelle già assegnate e concedendo un contributo mensile. Inoltre si è deciso di retribuire gli studenti che svolgeranno tirocini di tre mesi in enti pubblici e rprivati.

“La decisione di incrementare la somma assegnata per le borse Erasmus grazie ai fondi del Miur – spiega Anna Santamaria, rappresentante in cda per la coalizione Up –  rappresenta un provvedimento importante per l’Università di Bari, sempre più interessata all’internazionalizzazione e alla mobilità degli studenti. Così come importante è la decisione di istituire tirocini convenzionati con enti pubblici o privati, prevedendo una retribuzione”.

Il cda si è espresso favorevolmente anche in merito alla nuova convenzione con Arpa che prevede collaborazioni e sviluppo di ricerche scientifiche.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui