Approvata il 12 marzo del 1999 la legge n.68 la cui finalità è quella di garantire e promuovere l’inserimento mirato nel mondo del lavoro delle persone con disabilità. Tale legge prevede l’obbligo da parte dei datori di lavoro sia pubblici sia privati di assumere dipendenti disabili laddove l’azienda abbia all’attivo almeno 15 dipendenti. I destinatari della legge sono quelle categorie affette da minoranze fisiche, psichiche o sensoriali con riduzione della capacità lavorativa che sia superiore al 45%; invalidi di guerra, invalidi civili di guerra, categorie protette e invalidi del lavoro con più del 33% di invalidità.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here