Cabtutela.it
acipocket.it

Aggredì e rapinò un coetaneo portandogli via il cellulare e una sigaretta elettronica. Michele Rossini, 19 anni, è stato arrestato nella serata di ieri in via Nicolò dell’Arca, insieme al suo complice nel furto, un minorenne.

La vittima della rapina ha fermato una volante subito dopo l’accaduto, descrivendo i due aggressori che l’avevano anche colpito con un pugno in faccia. Rossini e il suo compagno sono stati fermati poco dopo in piazza Umberto: alla perquisizione, i poliziotti hanno trovato la sigaretta elettronica e il telefono appena rubati. Ora il minore è all’istituto Fornelli di Bari, mentre Rossini agli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui