Cabtutela.it
acipocket.it

Sono cominciati questo pomeriggio e proseguiranno fino a tarda notte i lavori per la rimozione delle barriere anti tir in corso Vittorio Emanuele e sul lungomare e delle transenne a Bari Vecchia. Per disposizioni del sindaco Antonio Decaro che questa mattina ha voluto ringraziare proprio i residenti del centro storico per la pazienza, la rimozione è cominciata dai vicoli che circondano il Castello Svevo. A supervisionare i lavori il direttore della ripartizione Traffico, Claudio Laricchia, e il comandante della polizia municipale Nicola Marzulli.

“Abbiamo cominciato da Bari Vecchia – spiega Marzulli – proseguiremo poi con i blocchi di cemento. Resteranno solo quelli del lungomare perché domani è in programma una manifestazione Bimbimbici”. Entro mezzanotte, ma probabilmente anche prima, la città tornerà alla normalità.

In questa settimana, ma soprattutto oggi approfittando della bella giornata, i ragazzi hanno trasformato le barriere anti tir in reti per giocare a calcio o a tennis. Corso Vittorio Emanuele ha assunto un aspetto completamente opposto rispetto a quello a cui si è abituati: stop al traffico e alle auto, spazio alle passeggiate, alle biciclette e al silenzio.

Ed intanto il Comune, dopo la sperimentazione della chiusura al traffico, sta valutando soluzioni per pedonalizzare alcune strade del centro per l’estate o per i fine settimana.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui