“Ormai siamo pronti a consegnare il murales alla città. Le persone mostrano interesse, ci danno opinioni e consigli sugli ultimi ritocchi”, spiega nel video Noemi Quintieri. Sono servite più di 120 bombolette spray di vari colori per ricoprire il cantiere dell’ex Mercato del pesce in piazza del Ferrarese: cinque artisti baresi hanno trasformato 80 metri di recinzioni in un’opera di street art dedicata ai simboli di Bari.

murales bari vecchia

Il cantiere della ditta Vincenzo Modugno di Capua resterà nel cuore di Bari Vecchia almeno fino all’inizio del 2019, data di consegna per una delle strutture del Polo delle arti contemporanee. Gli ultimi ritocchi riguardano il disegno di un polpo gigantesco e dei tradizionali candelabri ornamentali presenti sul lungomare: “Scegliere i colori è stata una sfida – dice Sara Torre – abbiamo usato delle tonalità rosse tipiche degli edifici insieme al giallo del sole”.murales bari vecchia 2

“Traccio le ultime linee per far risaltare le forme anche di sera”, aggiunge Lorenzo Rodio. “Cercheremo di riutilizzare le tantissime bombolette vuote, anche per un’installazione artistica”, conclude Noemi Quintieri.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here