La confederazione dei produttori agricoli di Puglia patrocina e sostiene il concorso internazionale “Olio di Famiglia-oli preziosi da olivicoltori dilettanti”, manifestazione dedicata alle produzioni familiari di olio da olive organizzata dall’Associazione Terra Sud presieduta da Mimmo Lavacca. La festa per la proclamazione del vincitore di questa sesta edizione, che unisce gli appassionati del prezioso succo di olive, si terrà sabato 24 giugno a Monopoli dalle ore 17,30 alle ore 21,30 presso la Masseria Lama dei Taveri in contrada Stomazzelli 46.

“I piccoli olivicoltori rappresentano un patrimonio da valorizzare, soprattutto per la tutela della qualità del nostro oro verde”, hanno dichiarato insieme il Presidente e il Direttore della Copagri Puglia, Tommaso Battista e Alfonso Guerra, che così hanno spiegato il senso del sostegno dato alla prsestigiosa rassegna dalla organizzazione dei produttori agricoli.

Il programma della giornata prevede alle ore 17.30 un assaggio al buio guidato dagli assaggiatori del gruppo Olio ResponsAbile Talenti del Gusto; alle ore 19 un incontro pubblico con gli interventi di Giuseppe Campanelli, assessore all’Agricoltura del Comune di Monopoli, Tommaso Battista, presidente regionale di Copagri Puglia, Anna Neglia e Mimmo Lavacca dell’Associazione Terrasud, Valentina Cardone della Chemiservice e Monica Oreste dell’Associazione Sustainabile Apulia. Seguirà la consegna degli attestati di partecipazione e la proclamazione del vincitore della sesta edizione del concorso “Olio di Famiglia – oli preziosi da olivicoltori dilettanti”. Inoltre, sempre presso la Masseria Lama dei Taveri, sarà allestita una mostra fotografica con le immagini realizzate dagli oltre 70 olivicoltori dilettanti che hanno partecipato al concorso inviando il loro olio extravergine da varie parti d’Italia. La classifica finale sarà divulgata nei giorni successivi alla proclamazione del vincitore.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here