Cabtutela.it

La sezione Judo si sta confermando anche in questo mese uno dei fiori all’occhiello dell’Angiulli Bari. Gli ultimi brillanti risultati sono stati colti da Francesco Ceglie a Bergamo, Antonio De Bartolo, Vincenzo Capriati e dalle giovani leve Pacifico, Salvemini, Claudio e Giulio Lonigro.

A Bergamo, nel prestigioso International Sankaku Tournament, giunto alla 28esima edizione, l’angiullista Francesco Ceglie ha chiuso la sua ottima gara salendo sul terzo gradino del podio lombardo, nella categoria degli 81 chilogrammi.

Intanto, da Taranto, nelle gare di qualificazione per la Coppa Italia sono arrivate le conferme di Antonio De Bartolo, primo classificato tra i 60 kg, e di Vincenzo Capriati, secondo negli 81 kg.

Sempre nel meeting di Taranto, bellissima la gara dei Fanciulli e Ragazzi dell’Angiulli, con Antonio Pacifico, primo nei 45 kg, Francesco Salvemini, secondo per 32 kg, Claudio Lonigro, argento tra i 55 kg, e Giulio Lonigro in seconda posizione nella categoria dei 40 kg. A fine manifestazione, è stata grande la gioia del maestro Nicola De Bartolo, che ha potuto verificare in gara il grande lavoro svolto quotidianamente in palestra.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui