Una frase detta in un momento concitato, un concetto forse espresso male e certamente male interpretato. A Cristian Galano, durante l’intervallo del derby Bari-Foggia e l’intervista rilasciata ai microfoni di Sky, è sfuggito un “purtroppo gioco nel Bari”. Il calciatore, autore poi del gol vittoria, non voleva mettere in dubbio l’attaccamento verso la maglia biancorossa e la città che lo ha “adottato”, ma solo sottolineare che da foggiano doc gli dispiaceva dover affrontare la squadra della sua città e provarla a battere, da professionista qual è.

Le parole hanno provocato un equivoco e più di qualche tifoso barese si è risentito. Oggi l’attaccante è tornato sull’argomento, spiegandosi meglio e ammettendo l’errore nell’esprimere il concetto. “Ho sbagliato, a volte l’emozione fa sbagliare”, la replica sui social. D’altronde, a fugare ogni possibile equivoco ci ha pensato lui stesso mettendo in rete il pallone. Un gol da tre punti pesantissimi siglato al 91esimo in un derby tirato.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here