Cabtutela.it
acipocket.it

Ha nascosto otto confezioni di caffè nella borsa e ha cercato di eludere il controllo alle casse del supermercato Despar nella stazione ferroviaria di Bari Centrale. Ma è stata vista dagli agenti della Polizia Ferroviaria, condotta negli uffici della polizia e arrestata mentre la merce, recuperata, veniva restituita ai referenti del Supermercato. Caffè amaro per C.O., 19 anni, pregiudicata, accusata di furto aggravato, sottoposta agli arresti domiciliari.

L’arresto è frutto dell’intensificazione dei servizi di prevenzione e repressione di fenomeni illegali in ambito ferroviario, predisposti dal dirigente del compartimento della Polizia Ferroviaria Puglia, Basilicata e Molise, Luigi Liguori, in concomitanza con le festività natalizie.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui