“Venivamo da due brutte sconfitte, ma siamo riusciti ad affrontare al meglio la partita col Perugia”. Così Simone Iocolano commenta la vittoria in trasferta in Umbria dopo due passi falsi con Entella e Palermo. “Da inizio anno – dice – chi gioca e chi non gioca si allena nello stesso modo, quando abbiamo l’opportunità di scendere in campo diamo tutti il massimo. La serie B è un campionato molto difficile, con tante squadre attrezzate che vogliono far bene, e lo sarà fino all’ultima giornata”.

Ora testa alla sfida di alta classifica di giovedì prossimo al San Nicola. “Il Parma, agli occhi di tutti, è una squadra costruita per vincere e che verrà a Bari per fare una partita importante. Erano già forti lo scorso anno, ma si sono migliorati molto: si sa che vogliono fare subito il salto di categoria. Noi ci faremo trovare pronti e cercheremo di affrontarli nella maniera giusta, rimanendo concentrati per tutti i 90 minuti. Il nostro obiettivo è fare bene contro il Parma e subito dopo con il Carpi, poi rifiateremo nella pause. Sono contento della città e dei tifosi: credo che uno gioca bene in campo soprattutto quando si trova bene fuori”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here