Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

90’+2 – Triplice fischio finale. Il Palermo allunga in testa alla classifica a 39 punti, con cinque lunghezze di vantaggio sul Bari. Secondo pareggio consecutivo a reti inviolate dopo il pareggio del San Nicola col Parma

87′ – Momenti concitati. Busellato in percussione solitaria si fa fermare al limite dell’area

86′ – Kozak appena entrato si rende utile come terzino destro. Il Carpi sta aumentando la pressione sui portatori di palla

85′ – Micai inoperoso per gran parte della partita si ritrova Nzola in area di rigore su lancio di Ligi. Occasione sventata da Marrone

80′ – Kozak entra per l’arrembaggio finale

75′ – Nené insiste con poca precisione, su calcio d’angolo impatta di testa. Grosso pensa a un cambiamento tattico: Kozak al posto di Basha

71′ – Ruba palla a centrocampo e arriva alla conclusione. Improta continua a correre, copre entrambi le fasi di gioco ma è poco lucido quando bisogna fare gol

65′ – Improta si invola nell’uno contro uno, ci prova con un piazzato sul primo palo in contropiede

60′ – Galano al posto di uno spento Floro Flores. Grosso prova la carta Galano, vice capocannoniere della serie B

59′ – Nené prova a pungere e cerca giocate in profondità,sulla lnea dell’offside della retroguardia del Carpi. Finora è mancata la precisione sulle conclusioni

55′ – Giocata improvvisa di Nené con grande risposta di Colombi, determinate in almeno tre occasioni

46′ – Inizia il secondo tempo, subito Carpi propositivo con Mbaye

45′ – Bari travolgente. Doppia chance per Nené servito dalla destra da Improta. Fine primo tempo

39′ – Ritmo alto e molte verticalizzazioni a centrocampo. Basha non riesce a garantire lo stesso contributo di Tello e Iocolano. Finora il calciatore albanese risulta impreciso

36′ – Tre pericoli in pochi secondi proposti dal Bari. Sulla linea il portiere Colombi respinge un colpo di testa a botta sicura di Improta. Prestazione convincente finora manca solo il gol del vantaggio.

33′ – Floro Flores prova a incidere sul match ma con pochi risultati.

27′ – La pressione del Bari è costante. Ancora Nené prova un rasoterra dopo un dribbling su Ligi

25′ – Schema su calcio d’angolo, Floro Flores tenta la botta da una posizione defilata senza trovare la porta. Diakhité in partita, è il più attivo in fase difensiva

22′ – Primo corner per il Carpi, sul traversone intervento sicuro di Micai

19′ – Basha ancora impreciso con una conclusione dai 20 metri

14′ – Tello anticipa Brosco al limite dell’area. Il calcio di punizione battuto da Nené finisce sul palo

9′ – Giallo per Pasciuti dopo una scivolata pericolosa su Improta

5′ – Icolano copre un buco difensivo di Basha che perde palla a centrocampo

2′ – Partita iniziata, Bari subito propositivo. Cross di Sabelli dalla sinistra respinto da Colombi. Sulla ribattuta tiro debole da fuori area di Iocolano

Ultima partita dell’anno e penultima giornata del girone di andata del campionato di serie B. In trasferta a Carpi il Bari di Fabio Grosso prova a chiudere in bellezza un 2017 positivo: in 20 partite, 10 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte. Allo stadio San Nicola i biancorossi hanno racimolato 25 punti su 33 totali, la migliore squadra di B come rendimento casalingo. A sorpresa Grosso manda in panchina Galano (13 gol in 15 presenze), conferma Improta e in attacco schiera insieme Floro Flores e Nené. In difesa Diakhité al fianco di Marrone

Ecco le formazioni ufficiali

Carpi (3-5-2): Colombi, Capela, Verna, Mbakogu, Ligi, Pasciuti, Brosco, Mbaye, Pachonik, Nzola, Hraiech. Allenatore: Calabro.

Bari: Micai, Sabelli, Diakhité, D’Elia, Basha, Improta, Marrone, Tello, Iocolano, Floro Flores, Nené. Allenatore: Grosso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui