Prosegue la stretta delle forze dell’ordine a Bitonto nei confronti della malavita organizzata. Diversi i blitz e controlli eseguiti che hanno portato al fermo di 3 persone e al sequestro di dieci tra auto e moto. Dopo l’omicidio della 84enne Anna Rosa Tarantino, colpita per errore da due proiettili durante un conflitto a fuoco nel centro storico, carabinieri, polizia e guardia di finanza non stanno dando respiro ai clan.

I controlli e le perquisizioni, in strada e in casa di pregiudicati, si ripetono a ritmo incessante a tutte le ore del giorno e della notte, in particolare vengono pattugliate le zone più a rischio, come via Pertini o il centro storico.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here